Google+
Post apocalypto
Post apocalypto
La rubrica di padre Aldo Trento, missionario in Paraguay, su Tempi.

I messaggi del blog Post apocalypto

Post apocalypto
Ero stanco e ho deciso di mettere la testa sul cuscino per un quarto d’ora, approfittando dell’occasione per recitare il santo Rosario. Riposare è per me pregare, e pregare è riposare. Stavo meditando i Misteri gioiosi ma, come spesso mi succede, non riuscivo a rimanere...
Post apocalypto - Aldo Trento 6 aprile, 2014
Post apocalypto
Ogni giorno il Signore mi dà la grazia di convivere con persone per cui il rapporto con Cristo è l’unica ragion di vita. Persone semplici, a volte analfabete, che testimoniano come sia possibile, e allo stesso tempo bello, vivere il cristianesimo dentro tutte le circostanze...
Post apocalypto - Aldo Trento 30 marzo, 2014
Post apocalypto
È insito nella natura delle cose che hanno “vita” cercare un appoggio, una sicurezza, qualcosa che le aiuti a vivere. Una settimana fa ho chiesto a due ragazze che lavorano nella clinica, di unire con una cordicella la ringhiera della terrazza della clinica con l’angolo di...
Post apocalypto - Aldo Trento 23 marzo, 2014
Post apocalypto
«Padre, mi hanno detto che su via Asunción Flores, vicino al Tribunale della giustizia elettorale, c’è un uomo coperto di mosche, sdraiato sul marciapiede. Che facciamo?». «Figlia mia, andiamo subito a prenderlo e lo portiamo a casa». «Ma padre, è tutto occupato, dove lo mettiamo?»....
Post apocalypto - Aldo Trento 16 marzo, 2014
Post apocalypto
La nuova clinica che porta il nome del Servo di Dio monsignor Luigi Giussani funziona già da diversi mesi. La sua facciata architettonica presenta una pianta di forma curva, foderata di pietra sillar, la pietra con la quale sono state costruite le Riduzioni Gesuitiche dell’America...
Post apocalypto - Aldo Trento 9 marzo, 2014
Post apocalypto
Caro padre, fin da bambina ho dovuto lottare con pensieri ossessivi che mi portavano a disperare. Mi sentivo la persona più abietta e piena di peccati. Tormentata da queste ossessioni ho iniziato a vivere un rapporto di grande familiarità con Cristo. Al liceo ho incontrato...
Post apocalypto - Aldo Trento 1 marzo, 2014
Post apocalypto
La fattoria “San Padre Pio” situata nella valle Yoa, sul confine tra i dipartimenti Central e Paraguarí, ha costituito per me un punto di riferimento fondamentale nella mia lunga permanenza in Paraguay. Alberi centenari, canneti, pascoli. Animali grandi e piccoli, con i concerti degli uccellini...
Post apocalypto - Aldo Trento 22 febbraio, 2014
Post apocalypto
Cari amici, voglio condividere con voi l’esperienza del mio convivere quotidiano con Gabriel, 15 anni, Fortunato di 78 e Pablo, un giovane universitario che studia medicina. Gabriel è un adolescente che non ha mai conosciuto suo padre e sua madre. È arrivato nella nostra struttura...
Post apocalypto - Aldo Trento 16 febbraio, 2014
Post apocalypto
Erano le 23.30. mentre facevo il mio esame di coscienza inginocchiato davanti alla bella immagine del Crocifisso della mia stanza, mi sono venute in mente, ripensando alle molte ore in cui sono stato impegnato nel mio lavoro, alcune cose che avevo visto e che cercherò...
Post apocalypto - Aldo Trento 9 febbraio, 2014
Post apocalypto
Caro padre Aldo, ti scrivo per approfittare del tuo giudizio illuminato. Rileggendo una tua intervista dicevi che riandare con il pensiero alle tue ossessioni del passato ti faceva paura. Queste parole hanno toccato un tasto dolente e irrisolto dentro di me. Quando la malattia mentale...
Post apocalypto - Aldo Trento 2 febbraio, 2014

L’Osservatore Romano

L'Osservatore Romano

Tempi Motori – a cura di Red Live

Sportivo nell’aspetto e nella guida, è stato ridisegnato per essere ancora più accattivante. Sotto la sella c'è posto per due caschi integrali. Il prezzo è sceso rispetto al vecchio modello e ora si attesta a 4.590 euro (4.990 euro con ABS)

Giubbotto femminile dedicato alle più sportive ed alle appassionate di racing, costa 179,95 euro

Per la Casa americana è già tempo di sfoggiare qualche novità offroad per il prossimo anno ciclistico. La Jakyll adotta le ruote da 27,5” e anche la Trigger, accanto alla 29”, schiera la 27,5”. Aggiornati la famosa forcella “Lefty”, ora a stelo rovesciato, e l’ammortizzatore con tecnologia DYAD a doppia escursione

Speciale Nuovo San Gerardo