Google+
Good Bye, Lenin!
Good Bye, Lenin!
Angelo Bonaguro, laureato in Lingue e letterature straniere moderne, è ricercatore presso la Fondazione Russia Cristiana (www.russiacristiana.org), dove si occupa in modo particolare della storia del dissenso dei paesi centro-europei.

I messaggi del blog Good Bye, Lenin!

Good Bye, Lenin!
Dopo i moti operai del ’53 e prima che abbattessero il Muro nell’89, Berlino Est fu seriamente minacciata da un rivolta interna, provocata non da uno slancio ideale o dal profumo della libertà ma… dall’aroma del caffè. È quanto emerge dai documenti declassificati e messi...
Good Bye, Lenin! - Angelo Bonaguro 23 marzo, 2014
Good Bye, Lenin!
Già da tempo mi capitano sotto mano testimonianze di ex-detenuti delle carceri comuniste, e la prima differenza che salta all’occhio è quella che distingue gli scritti dei credenti da quelli dei non credenti. Pur nella drammaticità delle vicende, emerge dai primi come un giudizio di...
Good Bye, Lenin! - Angelo Bonaguro 21 febbraio, 2014
Good Bye, Lenin!
Polonia, primi anni ’50. Nel salone dove proiettano per l’ennesima volta un film di propaganda staliniana per le scuole, il piccolo Wiktor cerca di dare un bacio ad Agata, sua compagna di classe, che vede piangere. Agata caccia un urlo, la proiezione viene fermata e...
Good Bye, Lenin! - Angelo Bonaguro 13 gennaio, 2014
Good Bye, Lenin!
La terza domenica d’avvento del 1949 don Josef Toufar, parroco di Číhošť, un paesino sperduto della campagna boema, salì sul pulpito a commentare la frase di san Giovanni: «In mezzo a voi sta Uno che non conoscete». Disse che non era necessario cercare Gesù chissà...
Good Bye, Lenin! - Angelo Bonaguro 12 dicembre, 2013
Good Bye, Lenin!
Due episodi contrapposti hanno animano la vita culturale della capitale russa nelle scorse settimane: da un lato la dichiarazione avventata di Andrej Metel’skij, deputato di Russia Unita, che ha proposto di ripristinare la statua di Feliks Dzeržinskij, il fondatore della Čeka, l’apparato di polizia politica...
Good Bye, Lenin! - Angelo Bonaguro 24 novembre, 2013
Good Bye, Lenin!
È stata inaugurata al museo «Terror Háza» di Budapest la mostra dedicata a Un patriota russo: Aleksandr Solženicyn. Come ha sottolineato la direttrice del museo Mária Schmidt, è la prima volta che in Ungheria viene dedicata una mostra così ampia alla figura del grande scrittore russo....
Good Bye, Lenin! - Angelo Bonaguro 2 novembre, 2013
Good Bye, Lenin!
Un giovane di 90 anni, s’intitola così l’intervista a padre Romano Scalfi che apre il numero 5/2013 della rivista La Nuova Europa, dedicato in gran parte alla figura del fondatore di Russia Cristiana. La rivista ripropone alcuni suoi scritti e contiene una breve antologia di...
Good Bye, Lenin! - Angelo Bonaguro 11 ottobre, 2013
Good Bye, Lenin!
Si è spento nel suo piccolo appartamento di Bratislava a 89 anni Silvo Krčméry, una delle personalità più carismatiche della Chiesa slovacca «clandestina» durante il comunismo. Nato il 5 agosto 1924 a Trnava in una famiglia della piccola borghesia, da bambino è «un monello famoso»...
Good Bye, Lenin! - Angelo Bonaguro 14 settembre, 2013
Good Bye, Lenin!
Alzi la mano chi non ha mai giocato a Monopoli, chi non ha mai sperato sadicamente che il fiaschetto o la candela finissero sul nostro Parco della Vittoria… Un gioco «che da generazioni alfabetizza i giovani sui meccanismi del libero mercato», come scrivono i sette...
Good Bye, Lenin! - Angelo Bonaguro 2 settembre, 2013
Good Bye, Lenin!
È il ritratto di un uomo libero che si sottrae volentieri al protocollo presidenziale, quello che esce dal libro di Ladislav Špaček Dieci anni con Václav Havel (Mladá Fronta, Praga 2012). Ex-portavoce del presidente ceco, Špaček è stato testimone diretto di molti episodi che ne...
Good Bye, Lenin! - Angelo Bonaguro 18 agosto, 2013
Pagine:«1234567»
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Arriva in gruppo tra gli ultimi, guarda tutti dritto negli occhi, mostra i muscoli e fa subito la voce grossa. E no, non è un bullo. Parliamo, piuttosto, della SUV Volkswagen T-Roc. Destinata a scendere in lizza nel segmento di mercato più frizzante, combattuto e attraente del momento, vale a dire quello delle sport utility […]

L'articolo Prova Volkswagen T-Roc proviene da RED Live.

In KTM hanno le idee chiare: il futuro della mobilità è elettrico. Ecco perché la nuova KTM Freeride E-XC, rinnovata da cima a fondo, è solamente un punto di partenza

L'articolo KTM Freeride E-XC, l’enduro green proviene da RED Live.

Prima erano una cosa sola. Ora sono divise. O meglio, in futuro avranno specializzazioni e target diversi. Volvo e Polestar, quest’ultima sino a ieri divisione ad alte prestazioni del brand svedese, si sono separate e vivranno di luce propria. Polestar, oltretutto, cambierà pelle, passando dall’elaborazione ufficiale dei modelli della Casa nordica alla realizzazione di vetture […]

L'articolo Polestar 1: il nuovo mondo proviene da RED Live.

Il progetto Émonda è nato per dimostrare che Trek era non solo in grado di costruire la bicicletta di serie più leggera al mondo, ma di renderla anche capace di offrire elevate performance. I confini della ricerca sembrano essere fatti perché li si possa superare e ciò che è successo con il MY 2018 lo dimostra: […]

L'articolo Nuova Trek Émonda 2018, la leggerezza non ha limiti proviene da RED Live.

La sfida che attende la nuova Seat Arona, al debutto tra le SUV compatte, ricorda quella di Kung Fu Panda contro le “Leggende Leggendarie”. Una outsider dalle dimensioni contenute, agile, scattante e con tante frecce al proprio arco che affronta senza alcun timore reverenziale i “mostri sacri” della categoria. Forte di una vitalità, sia estetica […]

L'articolo Prova Seat Arona proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download