Google+

Video Intervista – Giandomenico Romanelli racconta il demone che anima la mostra di Rovigo

febbraio 20, 2015 Mariapia Bruno

Dopo aver anticipato qui il contenuto della mostra Il demone della modernità. Pittori visionari all’alba del secolo breve, che da pochi giorni ha aperto i battenti presso il Palazzo Roverella di Rovigo, abbiamo intervistato il curatore, Prof. Giandomenico Romanelli, che ci racconta nel dettaglio i temi che fanno da filo conduttore alla bella esposizione. Oltre a Arnold Boecklin, Paul Klee, James Ensor, Max Klinger, Gustav Moreau, pittori conosciuti al grande pubblico, la retrospettiva, che sarà aperta fino al 14 giugno 2015, consente di prendere confidenza con una serie di ottimi interpreti, dal tocco febbrile e spesso aggressivo, dell’avvento del XX secolo: i croati Bela Csikos Sessia, Mirko Rački e Vlaho Bukovac, il lituano Mikalojus Konstantinas Čiurlionis, i tedeschi Sasha Schneider e Oskar Zwintscher, e tanti altri ancora.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Svelata la concept che anticipa la nuova WRC del Double Chevron, attesa ai vertici del Campionato mondiale rally 2017. Esteticamente simile a una Gruppo B degli Anni ’80, può contare su di un 1.6 turbo benzina da 380 cv.

La concept spagnola ama l’off road. Al 2.0 TDI da 190 cv si accompagnano il cambio a doppia frizione DSG, le 4WD e un allestimento estetico degno di una 4x4 nuda e pura. Potrebbe derivarne una versione di serie.

Debutta la variante tutto terreno della wagon tedesca. Può affrontare facili sterrati grazie all’assetto regolabile, all’altezza da terra superiore allo standard e a protezioni specifiche. Motori turbodiesel di 2,0 e 3,0 litri da 195 e 258 cv.

Il lieve restyling della berlina/wagon nipponica porta in dote una superiore insonorizzazione dell’abitacolo e il sistema di gestione dell’erogazione G-Vectoring Control. Confermati i propulsori, arricchito il capitolo sicurezza.

Un'aerodinamica di nuova generazione caratterizza il telaio della nuova top di gamma del marchio veneto. Tecnologia Balanced Design, manubrio integrato e freni direct mount per un prezzo che parte da 4.600 euro

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana