Google+

Viaggiatori, romantici e solitari, ecco chi sono i soggetti di Talani

giugno 19, 2012 Mariapia Bruno

Ci fissano immobili, immersi in uno sfondo romantico, blu e stellato, solitari e silenziosi, i protagonisti della Notte di San Lorenzo e di Una notte di luna piena di di Giampaolo Talani (1955). Sono figure delicate, non invadenti, dalle pose eleganti e sfuggenti, nate dalla mente di un pittore e scultore che tanto ama raccontare attraverso le sue opere la precarietà della nostra realtà. Protagonista della mostra Bottega Talani: un viaggio nell’affresco, visibile al Museo Piaggio di Pontedera (Pi) fino al prossimo 28 luglio, l’artista toscano, che è stato anche mentore degli studenti dell’Istituto Superiore XXV Aprile che hanno frequentato la sua bottega d’arte imparando i segreti dell’affresco, presenta le sue creature esili e nostalgiche che raccontano la bellezza del nostro viaggio umano.

Accanto alle tele e alle sculture in bronzo, amplificano l’eco della retrospettiva toscana un cartone di venti metri usato per l’esecuzione dell’affresco Partenze (opera che ha attualizzato l’antica tecnica della pittura “a fresco”) realizzato per la Stazione di Santa Maria Novella di Firenze nel 2007, e la Vespa PX, simbolo di partenze e ritorni.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

Commenti Facebook

1 Commenti

  1. Ima Precise scrive:

    From the various examples seen online to style ordered lists, the common method seems to be to style the numbers via the OL tag, then established additional styling on the list LI elements to override the OL styling.

L’Osservatore Romano

L'Osservatore Romano

Tempi Motori – a cura di Red Live

Elettrica, due posti, leggerissima e con un’autonomia di 160 km. La nuova concept a zero emissioni è una creazione dell’Università di Monaco e promette un prezzo in linea con una city car a benzina.

Edizione limitata della coupé bavarese per celebrare la vittoria nel Campionato tedesco turismo. La meccanica resta invariata, mentre l’allestimento esterno è di chiara ispirazione racing.

Un campo di battaglia inusuale per una sfida che ha il sapore della competizione a stelle e strisce. 800 metri di terra battuta da percorrere a tutto gas, rigorosamente in senso antiorario. Queste sono le regole dell’ovale e a scriverle sono due giapponesi dall’anima sportiva: Subaru WRX STi e Honda CRF 450R Supermoto

Si avvicina alla fine la produzione della hypercar ibrida di Stoccarda e fioccano gli ordini. Restano solo pochi, pochissimi esemplari disponibili. In fondo, bastano 800.000 euro per scatenare 887 cv e percorrere 32,3 km/l…

Un'innovativa combinazione di materiali e tessuti garantisce la regolazione termica ottimale

Speciale Nuovo San Gerardo