Google+

Venezia racconta in anteprima la rinascita della Tour Eiffel

settembre 6, 2012 Mariapia Bruno

Dalle stampe dell’epoca ai contemporanei scatti fotografici, passando per le visioni figurative e astratte dei pittori del Novecento, tra cui bellissima è quella Torre rossa distorta di Robert Delaunay, la Tour Eiffel è senza dubbio la regina delle Torri entrata nell’immaginario mondiale come faro architettonico dello skyline parigino. Eretta nel 1889, con le sue linee oblique, orizzontali e verticali guida lo sguardo dell’osservatore dal basso verso l’alto e dall’alto verso il basso appassionando anche i più distratti al complesso gioco strutturale altamente scenografico che la caratterizza. Ma per gustarne da vicino l’interno geometrico non bisogna per forza andare nella Ville Lumière. Nello Spazio Lightbox di Venezia, infatti, in contemporanea con la XIII Biennale di Architettura, è stata appena inaugurata la mostra Tour Eiffel, the Refitting of the 1st Floor che presenta, in anteprima, fino al 25 novembre 2012 il progetto di rinnovamento della Torre che avverrà nel 2013 sotto la guida degli architetti Moatti-Rivière.

La retrospettiva anticipa quella che sarà un’esperienza nuova ed emozionale per chiunque varchi la soglia della rinnovata Tour Eiffel, non solo per il sensazionale affaccio sui tetti, i viali e i palazzi dell’Ile de France, ma anche per lo straordinario concetto strutturale sviluppato al suo interno. Oltre alla creazione di una sala dedicata a conferenze spettacoli ed eventi nell’ex Pavillon Eiffel, all’ala dedicata a negozi e ristoranti, al riallestimento del ben noto ristorante 58 Tour Eiffel e alla sostituzione del pavimento del perimetro centrale della Torre con un pavimento in vetro, l’uso dell’energia solare per il riscaldamento, dell’energia eolica e idraulica, il recupero delle acque piovane e l’illuminazione a Led renderanno la location un trionfo di cultura e sostenibilità.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

L’ufficio a portata di mano anche in vacanza e nei weekend in un ambiente confortevole e “viaggiante”? Lo rende possibile Renault con una nuova generazione di Trafic SpaceClass rivolta sì ai privati ma prentemente alla clientela del mondo business, come aziende di noleggio con conducente, strutture alberghiere e sportive, agenzie turistiche. Insomma, realtà che desiderano fornire […]

L'articolo Renault Trafic SpaceClass, l’ufficio è mobile proviene da RED Live.

Se siete appassionati di motori e curiosare tra le anteprime – ne sono state annunciate ben 150 – è sicura fonte di piacere, il momento è (quasi) arrivato. Cominciate a segnare in agenda una data compresa tra il 9 e il 12 novembre (il 7 e l’8 sono giornate dedicate a operatori e stampa) e […]

L'articolo EICMA 2017, cosa c’è da vedere proviene da RED Live.

Audi accelera sulla strada dell’elettrificazione della gamma. Dopo la presentazione della nuova A8, proposta al lancio nelle configurazioni V6 3.0 TFSI e TDI “mild hybrid”, vale a dire con impianto elettrico a 48 volt, ora anche le famiglie A4 e A5 beneficiano d’inedite motorizzazioni mHEV che portano in dote tutti i vantaggi fiscali e di […]

L'articolo Audi A4 e A5, è tempo di micro ibrido proviene da RED Live.

Arriva in gruppo tra gli ultimi, guarda tutti dritto negli occhi, mostra i muscoli e fa subito la voce grossa. E no, non è un bullo. Parliamo, piuttosto, della SUV Volkswagen T-Roc. Destinata a scendere in lizza nel segmento di mercato più frizzante, combattuto e attraente del momento, vale a dire quello delle sport utility […]

L'articolo Prova Volkswagen T-Roc proviene da RED Live.

In KTM hanno le idee chiare: il futuro della mobilità è elettrico. Ecco perché la nuova KTM Freeride E-XC, rinnovata da cima a fondo, è solamente un punto di partenza

L'articolo KTM Freeride E-XC, l’enduro green proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download