Google+

Vai anche tu dal parrucchiere (per protestare contro Trump)

marzo 27, 2017 Redazione

Combattere le ingiustizie e le nefandezze del governo di Donald Trump è quanto mai urgente e necessario. Ma a volte le parole non bastano. C’è bisogno di gesti forti e ben motivati, così che possano essere efficaci nella loro “scomodità”. Ecco perché questo blog plaude alla coraggiosa iniziativa delle donne che vanno dal parrucchiere.

Come riporta un giornale serio come il Daily Telegraph, «è da due mesi che le donne hanno trovato un nuovo modo di mostrare ciò che pensano di Trump, questa volta usando i capelli». Che cosa è successo? Decine di migliaia di donne si sono tinte i capelli di arancione? Figuriamoci, la protesta è molto più evidente. «C’è stato un netto aumento di tagli duri e bruschi», ci dice il quotidiano inglese. Questione di stile? Neanche per sogno. Ci sono «alcuni parrucchieri» che attribuiscono la scelta audace «a questi turbolenti tempi politici».

telegraph-scarlett-trump

Un importante creativo molto conosciuto nel settore shampoo, Luke Hersheson, spiega infatti che «le donne si stanno ribellando contro le tradizionali idee di femminilità e attraverso il look mandano un segnale personale e pubblico». Insomma, accorciando e spuntando il ciuffo la donna vuole «dimostrare di avere il controllo».
La protesta, come si può ben capire, è clamorosa e si carica di significati politici. Il capello corto, infatti, «è la completa antitesi del look della First Lady Melania Trump, che vanta una chioma di capelli lunghi, lisci e incredibilmente lucidi». In una parola, è una gran sgnacchera ed è per combattere contro questa bellezza volgarmente venduta al potente di turno che un’attrice come Olivia Wilde ha lanciato l’hashtag #nomoremelaniahair. Basta con i capelli alla Melania.

Poi, certo, qualcuno potrebbe notare che i capelli corti tra le donne vanno di moda da almeno trent’anni, ma si tratta di un movimento di protesta ante-litteram. Per concludere la denuncia in bellezza, il Telegraph propone una corposa gallery di belle figliole (belle in senso buono, non come Melania) con i capelli corti, a partire dalla famosa attivista politica Scarlett Johansson, passando per Kristen Stewart, Natalie Portman, Naomi Campbell, Beyoncé, Gwyneth Paltrow (insomma, clicca qui per protestare).

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Sul mercato dal 2010 e aggiornata nel 2014, la Lexus CT200h iniziava a soffrire di uno sdoppiamento della personalità. A una meccanica moderna si accompagnava infatti una linea ardita sì, ma ormai un po’ datata. Una contrapposizione ora sanata dalla divisione di lusso Toyota che sottopone la propria berlina ibrida a un restyling sia estetico […]

L'articolo Lexus CT200h MY18: il cuore non si tocca proviene da RED Live.

Vernice opaca Verde Alpi, vetri posteriori oscurati e un’indole sportiveggiante: la Fiat 500X, una delle SUV compatte più apprezzate sul mercato, debutta nell’inedito allestimento S-Design, disponibile sia per la configurazione “cittadina” City Look sia per quella più fuoristradistica Off-Road Look. Prezzi da 19.950 euro. Vernice satinata a 1.300 euro La Fiat 500X, che condivide la […]

L'articolo Fiat 500X S-Design: urban look proviene da RED Live.

Il Festival della velocità si avvicina e, come ogni anno, la McLaren celebra il rito di Goodwood con una novità. Quest’anno tocca alla 570S Spider, vettura che va ad ampliare la gamma delle Sport Series in attesa dell’entrata a listino della nuova 720S, massima esponente della famiglia Super Series. Trasmissione a doppia frizione Non manca […]

L'articolo McLaren 570S Spider: io non ingrasso proviene da RED Live.

AMR, come Aston Martin Racing. La divisione sportiva della Casa inglese presenta una versione estrema della supercar Vantage, disponibile in configurazione sia coupé sia roadster e con entrambi i propulsori in gamma, vale a dire il V8 4.7 e il V12 6.0. Punto di congiunzione tra la strada e la pista, la Vantage AMR mutua […]

L'articolo Aston Martin Vantage AMR: la pista nelle vene proviene da RED Live.

Secondo le previsioni di Kia il segmento dei cosiddetti B-SUV sarà quello che avrà la maggior crescita nei prossimi anni. I vertici della Casa si aspettano che nel 2020 in Europa la quota di mercato dei SUV compatti salga al 10%, con un volume totale di due milioni di pezzi venduti. Con questa prospettiva hanno […]

L'articolo Vista e toccata – Kia Stonic proviene da RED Live.

Strategie di Content Marketing - Video Academy di MailUp - banner iscrizione
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana