Google+

“Vai al gabbio, ladro. Buttate la chiave”. Quel modo belluino di smacchiarci la coscienza

gennaio 26, 2013

Non so voi, ma io mi sento un po’ soffocare, un po’ svanire, in una campagna elettorale come questa. Non per la politica, non per i candidati, ma per tutto quello che ruota attorno. Ad ogni elezione, spuntano improvvisamente, inchieste, avvisi di garanzia, il tintinnio delle manette che mette ardore in alcuni cuori e ne spaventa altri. Non è la giustizia, in senso istituzionale. Non è quello che fa la magistratura, non è il suo effetto politico. A soffocarmi, non sono le inchieste, non sono solo le inchieste. A soffocarmi, e a farmi venire la voglia matta di reagire, è quel senso di giustizia che in fondo non è tale. È solo una maschera dell’odio.

Di fronte al tintinnio delle manette, al rumore assordante e silenzioso delle carceri, a quel buio pieno di giustizia chiamato galera, sono le reazioni. Sono le reazioni di quelli che esultano per la pulizia etnica degli immorali, per la pulizia matta di chi, ipotizzando che abbia sbagliato, finisca dove deve finire. In galera. Al gabbio: “Vai al gabbio, ladro. Buttate la chiave”. Ah, che senso di liberazione, devono provare costoro. Un misto tra un senso di giustizia, e un senso di liberazione. Ah, finalmente la terra è più pulita. I mascalzoni sono tutti dentro. Continuiamo così. Eliminiamoli. E chi non si è mai sentito un po’ partecipe di questa voglia matta di ripulire il mondo?

Sembrano cose lontane, eppure sono così vicine, sono così evidenti, che ci appartengono. Ci prendono. Da uomini, ci facciamo prendere dal gusto di farci giustizia. La vogliamo la giustizia. Anch’io la vorrei. Ma quando esulto per un uomo che va in galera, non ho più i tratti dell’uomo. Ho i tratti dell’istinto animale. Quella voglia animale di ripulire il mondo. Di rimetterlo in ordine. Di rimettere in santa pace la mia coscienza. Perché un uomo in galera fa due effetti: mi fa piangere se amo, mi fa esultare se odio. Non è la galera il nostro scopo: lo scopo è la vita. E se amo, se ho quel senso di umana bellezza chiamato amore, beh di fronte ad uomo che va in galera (anche se giustamente) piango. Anche senza lacrime, ma piango. Lo sai benissimo, che la galera non ti dà nulla per riempire quel senso di vuoto, nulla a quel senso di insoddisfazione che senti quando ti alzi. Esulti per la galera altrui perché speri che quel modo di giustizia riempia quel senso di vuoto. E invece? E invece il vuoto aumenta. Allora deve aumentare anche la galera. E così via. Fino ad arrivare poi al vuoto senza soluzione apparente. Io l’unica perfezione al mondo. Ma poi il film è già finito. E la vita è già andata. Tu, e quelli altri al gabbio.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Come uno scultore affina le proprie opere, così MINI dedica una serie di aggiornamenti ai modelli in gamma, concentrati principalmente sull’ampliamento delle dotazioni, delle combinazioni di colori e dell’offerta di motori. Protagonista principale è la crossover Countryman, ma beneficiano di una ventata di novità anche la hatchback e la Clubman. Le vetture in configurazione 2017 […]

L'articolo MINI model year 2017: una ventata di novità proviene da RED Live.

Ti guarda attraverso il finestrino semi abbassato, sorridendo sornione. Stringe tra le mani il volante di una Classe E (serie W211) del 2007 e, con malcelato orgoglio, ti dice che lui, con quell’auto, ha percorso 500.000 km limitandosi alla manutenzione ordinaria. Poi, quando scatta il verde, saluta con la manina e ti lascia lì, impietrito. […]

L'articolo Long run Mercedes-Benz E220d proviene da RED Live.

Continua l’offensiva Skoda nel segmento delle SUV. Dopo la Kodiaq, ecco debuttare in veste definitiva la Karoq, erede della conosciuta Yeti. Quest’ultima, sul mercato dal 2009, esce definitivamente di scena, cedendo il passo a una moderna, ma esteticamente più convenzionale, crossover dalle dimensioni compatte. 32 cm più corta della Kodiaq La nuova Karoq, “gemella diversa” […]

L'articolo Skoda Karoq: profumo di Tiguan proviene da RED Live.

Per presentare la nuova Volkswagen UP! GTI non poteva esserci occasione più adatta del Wörthersee 2017, il più grande raduno tuning dedicato alle vetture del Gruppo VW. Anche se, in realtà, come accaduto in passato alla “sorella maggiore” Golf GTI Clubsport, a debuttare non sarà la vettura in versione definitiva, bensì una concept che si […]

L'articolo Volkswagen UP! GTI: la piccola si è arrabbiata proviene da RED Live.

Si chiama Argo ed è la nuova cinque porte Fiat per il mercato brasiliano. Destinata a sostituire Bravo, Punto e Palio in Sud America, debutterà il 30 maggio, per poi essere mostrata ufficialmente al Salone di Buenos Aires dal 10 al 20 giugno. Arriverà in Italia? Teoricamente no. “Molto” teoricamente no. Perché la cura estetica […]

L'articolo Fiat Argo: la compatta che pensiona la Punto proviene da RED Live.

Strategie di Content Marketing - Video Academy di MailUp - banner iscrizione
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana