Google+

Andare in vacanza per contemplare la natura che ci parla di Dio

luglio 16, 2016 Pippo Corigliano

terrasini-sicilia-mare-shutterstock_437629882

Pubblichiamo la rubrica di Pippo Corigliano contenuta nel numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti)

Interrompere la vita cittadina e andare in vacanza non è solo l’occasione per dormire di più e fare sport e passeggiate, è anche il momento di contemplare la natura che è didattica, direi apologetica. La natura insegna e parla di Dio.

Nel mio caso passeggio in canoa fra le rocce di Terrasini non lontano dall’aeroporto di Palermo. La natura mi sorprende. Frotte di pesciolini saltano davanti alla prua della canoa e c’è anche il pesciolino più sportivo che termina il salto scorrendo sulla coda come per lo sci d’acqua. I giovani saraghi sono vestiti a festa e hanno una striscia nera in campo d’argento sia sul collo che accanto alla coda. Le salpe brucano le alghe come pecore in campagna: sono verdine ma ogni tanto mandano bagliori che riflettono la luce del sole.

I gabbiani che a Roma sembrano invadenti qui sono nel loro habitat. Sono grigi finché sono giovani poi diventano bianchi. Imparano a volare quando sono già cresciuti abbastanza. Mentre gli adulti gridano con una voce di bambino che scherza, loro ancora pigolano e si vede che vorrebbero volare ma hanno paura. La mamma gli svolazza intorno fino a che osano lanciarsi.

Il Creatore manifesta il suo lato creativo e si capisce che ci sono più cose in cielo e in terra che nella mia filosofia, direbbe Shakespeare. Le rocce si vedono sul fondo in trasparenza fino a sconfinare nel mare blu; la moquette viola fatta di alghe e incrostazioni pulsanti di vita e colori è accarezzata dal mare.

Grazie Dio mio per tanta bellezza.

Foto Terrasini da Shutterstock

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Cos’è Le Northwave Extreme RR sono il modello di punta della gamma dedicata al ciclismo su strada. Utilizzo Ciclismo amatoriale al massimo livello, gare amatoriali e professionistiche. Com’è fatto Il nome dice molto della destinazione di queste scarpe: come se non bastasse “Extreme”, in Northwave hanno pensato di aggiungere RR, declinando la sigla con un […]

L'articolo Northwave Extreme RR (Road Race) proviene da RED Live.

Dopo aver provato l’hoverboard DOC 6.5, sicuramente il più particolare fra i gingilli elettronici proposti da Nilox, abbiamo deciso di fare un passo indietro (nel senso di ardimento) e posare i piedi con un equilibrio più immediato su altri due prodotti legati alla mobilità elettrica: il monopattino DOC PRO e lo skateboard DOC Skate. DOC PRO […]

L'articolo Prova Nilox DOC Pro e Skate+ proviene da RED Live.

Una giornata molto particolare ci ha permesso di apprezzare il passato e il presente delle cabriolet marchiate DS. E abbiamo scoperto anche qualche analogia…

L'articolo DS: tra ieri e oggi proviene da RED Live.

“Come on, baby, light my fire, try to set the night on fire…” la musica è a tutto volume. L’accendo come un preriscaldamento che inizia a darmi la carica giusta. Questa canzone poi è un must; riesce a entrarmi nelle vene e accompagnare l’adrenalina verso l’alto. Direi che ne ho bisogno, visto che con la […]

L'articolo Prova Garmin Varia UT800, torcia e coraggio proviene da RED Live.

Essere la wagon più venduta in Europa dal 2014 è un primato di cui in Skoda vanno giustamente fieri. Eliminando stereotipi e status e con un pubblico che capisce il vero valore di quello che guida conquistare il successo per il marchio ceco non è stato difficile. Perché la sostanza c’è, ed è una sostanza […]

L'articolo Prova Skoda Octavia Wagon 2017 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana