Google+

«Uomini, urinate da seduti». La proposta del ministro per l’Ambiente di Taiwan

agosto 29, 2012 Leone Grotti

Può sembrare una barzelletta, ma non lo è. È una questione seria, serissima, ed è stata fatta dal ministro dell’Ambiente di Taiwan. Stephen Shen ha chiesto a tutti i maschi dell’isola di urinare seduti sulla tazza «per non sporcare i bagni». Il ministro, forse per convincere i taiwanesi, ha aggiunto che lui stesso ha preso da tempo questa abitudine.

A voler discutere seriamente la proposta, si potrebbe far notare, come ha fatto un dipendente del ministero, che i bagni pubblici maschili sono costituiti quasi interamente da urinatoi a muro, dove non ci si può sedere. Per questo, sarebbe meglio che i maschi si allenassero ognuno a casa propria per far raggiungere al ministero l’obiettivo di avere bagni pubblici più puliti utilizzando meno inservienti. Secondo il direttore dell’entourage del ministro, Yuan Shaw-jing, «ci sono 100 mila bagni che puzzano per colpa dell’urina maschile. Dobbiamo imparare da Giappone e Svezia, dove il 30 per cento degli uomini già si siede».

E se qualche uomo di Taiwan ha preso bene la proposta, su internet impazzano i commenti e le battute: «Perché il ministro non indossa anche una bella gonna?» ironizza un utente sul forum del quotidiano taiwanese United News. «Mi piacerebbe vedere Stephen Shen e il presidente Ma che fanno una dimostrazione in tv di come ci si siede sulla tazza per pisciare» chiosa un altro. Ad ogni modo, siccome il governo non può obbligare gli uomini a cambiare abitudini, è probabile che si dovrà accontentare di affiggere cartelli sulle porte dei bagni pubblici. Con notevole ed inutile dispendio di risorse pubbliche.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

1 Commenti

  1. Serena says:

    Non solo sottoscriverei la proposta ma la estenderei come obbligo anche in Italia.aggiungendo anche la costrizione a lavarsi le mani accuratamente pena la mutilazione.

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi