Google+

Una lettera di Daccò dal carcere sul Corriere diventa la prova regina: aveva degli amici!

aprile 24, 2012 Redazione

LORO SÌ CHE SONO RADICAL CHIC. Il bello di salire a casa di André Glucksmann, in una viuzza del X arrondissement, è farsi raccontare la coda di domenica al seggio, tra i bo-bo (borghesi-bohemien) «che andavano a votare Hollande o Mélenchon spingendo i passeggini con la copertadi cachemire».
Aldo Cazzullo, Corriere della Sera

TUTTI RIMANDATI A SETTEMBRE. Stiamo vivendo la terza globalizzazione dell’economia, dopo il Rinascimento e la rivoluzione industriale; eppure nessuno dei candidati ne ha parlato.
André Glucksmann intervistato da Aldo Cazzullo sulle elezioni presidenziali francesi, Corriere della Sera

LE PEN GRILLO. Invece di pronunciarsi sui programmi dei veri candidati al potere, nei quali non hanno più fiducia, i sei milioni e mezzo di cittadini hanno espresso la loro collera, pronta a diventare rabbia, puntando sul partito (il Front National, ndr) della protesta e della provocazione.
Bernardo Valli sulle elezioni presidenziali francesi, la Repubblica

MARINE AMORTH. Marine Le Pen ha liberato il partito da quell’odore di zolfo che emanava quando Jean-Marie, il padre fondatore, lo gestiva.
Bernardo Valli sulle elezioni presidenziali francesi, la Repubblica

LE FLI NATIONAL. L’estrema destra, ripulito il linguaggio ma non del tutto liberata dal carattere xenofobo, provocatorio, populista e antieuropeo, avrebbe un ruolo primario che non ha mai avuto nella società francese.
Bernardo Valli sulle elezioni presidenziali francesi, la Repubblica

IL QUOTIDIANO-CHE-SI-OCCUPA-DEI-PRESIDENTI. Il presidente-che-si-occupa-dei-problemi-quotidiani (Sarkozy, ndr).
Giampiero Martinotti sulle elezioni presidenziali francesi, la Repubblica

CULONA PORTATILE. Nicolas (Sarkozy, ndr) ha avuto quello che si merita, del resto non vinci le elezioni se ti porti in giro la Merkel.
Silvio Berlusconi, la Repubblica

BUNGA MINGA. Silvio è pazzo di me. La gente pensa subito male perché vedono una bella ragazza a casa di Berlusconi, lui ogni settimana mi dava 47 mila euro, e pensa che avrà fatto sesso: ma non è così.
Karima El Marough, alias Ruby Rubacuori, intercettata al telefono con un’amica, Corriere della Sera

NUOVI REATI: FURTO DI AMICIZIA. Chiosa la polizia giudiziaria: «Daccò sembra quasi chiedere “conforto” e “aiuto” a Perego, quando sarebbe apparso più ragionevole, in virtù del rapporto personale e di affari che li lega, che Daccò si rivolgesse in questi termini a Simone».
Luigi Ferrarella e Giuseppe Guastella su una lettera dal carcere di Piero Daccò finita agli atti dell’indagine sulla sanità in Lombardia, Corriere della Sera

NUOVI REATI: ABUSO DI NOMIGNOLO. Sono sempre gli inquirenti a valutare «anche la chiusura della missiva» per «i toni molto significativi. Daccò chiede a Perego di portare i propri saluti agli amici e in particolare a “Roby”, riferendosi a Roberto Formigoni».
Luigi Ferrarella e Giuseppe Guastella su una lettera dal carcere di Piero Daccò finita agli atti dell’indagine sulla sanità in Lombardia, Corriere della Sera

NUOVI REATI: ECCESSO DI FEDE. Infine, rassicura Perego che, con la preghiera a don Giussani, sarà pronto a “sopportare qualsiasi cosa”.
Luigi Ferrarella e Giuseppe Guastella riportano i commenti della polizia giudiziaria su una lettera dal carcere di Piero Daccò finita agli atti dell’indagine sulla sanità in Lombardia, Corriere della Sera

GRAZIE TECNICO. Bankitalia e Corte dei Conti puntano l’indice sul peso delle tasse sulle manovre di correzione: così l’Italia rischia di non uscire più dalla recessione.
Roberto Petrini, la Repubblica

AH, GLI UOMINI. La politica di Bersani e D’Alema di andare appresso a Casini sperando di  stringere un’alleanza con lui è fallimentare, vedrete che Pier Ferdinando nel momento decisivo sceglierà il centrodestra.
Walter Veltroni, Corriere della Sera

UN PO’ DI GNOCCA NO? Lo stil novo significa richiamarci ad un modello diverso nella politica in cui tornare a mettere al centro alcuni valori diversi dagli aspetti meramente economici e finanziari.
Matteo Renzi, Corriere della Sera

COZZE PELOSE A TONNELLATE! Più loquaci – come sempre – i pirati raggiunti con una telefonata a terra. «Stiamo festeggiando –racconta uno di loro –. Se avessero pagato prima, la nave sarebbe stata rilasciata prima». Quanto? «Poco più di 10 milioni di dollari. Ora vado a divertirmi!». Altre fonti precisano: 10,5.
Massimo A. Alberizzi sulla liberazione della petroliera Ievoli, Corriere della Sera

GIORGIO MARLEY. «Non pianga». Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha cercato di consolare così la madre di un ragazzo tunisino disperso dopo essere sbarcato a Lampedusa lo scorso marzo su un’imbarcazione.
Corriere della Sera

D’ACCORDO SIGN MAESTR. Dal prossimo anno scolastico gli alunni delle primarie di Castelfiorentino indosseranno un unico grembiule: blu per i maschi e per le femmine. «Un gesto semplice e normale per insegnare la parità tra i sessi», è stata la motivazione.
Alessandra Mangiarotti, Corriere della Sera

APPUNTO. La parità passa da tutto, anche da un grembiulino. I bambini poi vedono soprattutto le differenze esteriori: non sanno dire cosa è maschio e femmina, ma capiscono bene che il mondo è diviso in due.
Chiara Simonelli difende la scuola che vuole imporre il grembiule unisex, Corriere della Sera

UOMINI SOLI. (Non bisogna, ndr) illudersi che belare in gregoriano avvicini a Dio più (o meno) di quelle canzoni stile Pooh che riempiono le navate di tante parrocchie.
Alberto Melloni difende la scelta di usare la musica di Ligabue al funerale di Piermario Morosini, Corriere della Sera

SUPER ENALOTTIZZAZIONE. Se a votare vanno i due terzi degli aventi diritto, solo i due terzi dei seggi verranno distribuiti tra le liste in competizione: il restante terzo verrà assegnato per sorteggio tra i cittadini che non si sono recati alle urne.
Paolo Flores d’Arcais propone la sua riforma elettorale, il Fatto quotidiano

CAZZO C’HAI RAGIONE. È vero, è anche una questione di lessico, di linguaggio.
Corrado Augias sul termine “burlesque”, la Repubblica

CACATUA, CACAMIEI. Se a un certo punto ha deciso di scegliere un look da anziano cacatua, è un problema suo.
Fabrizio Ravelli sulle camicie di Roberto Formigoni, la Repubblica Milano

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La seconda generazione della berlina ibrida plug-in nipponica percorre 100 km con un litro di benzina e sino a 50 km in modalità elettrica complice la ricarica solare al tetto. Confermato il powertrain ibrido da 122 cv. La batteria si ricarica in poco più di 3 ore.

Il design richiama elementi cari sia alle sportive BMW sia alle vetture maggiormente votate all’off road. La concept bavarese anticipa una nuova SUV coupé derivata da X1 che entrerà in produzione nel corso del 2017.

Ecco le nostre proposte per un fine settimana a pedali, a motore ma non solo. Se non sapete cosa fare date un'occhiata, se sapete già cosa fare potremmo farvi cambiare idea...

In casa Nissan si volta pagina: la Micra attuale va in pensione e lascia spazio a un nuovo modello molto più filante e sportivo che debutta a Parigi. Tre i motori a catalogo, due a benzina e uno diesel.

La nuova generazione della media sportiva nipponica può contare su di un’estetica estrema, degna di un tuner. Confermata la trazione anteriore, mentre il 2.0 turbo benzina potrebbe passare da 310 a 330 cv. Nelle concessionarie nella seconda metà del 2017.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana