Google+

Una bella dose di felicità a pochi passi dalla Dolce Vita

aprile 19, 2017 Tommaso Farina

ristorante2

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) – È l’oste che fa l’osteria. Quando un oste sa fare il suo lavoro in cucina e riesce a trasmettere la passione ai suoi clienti, ha ipotecato almeno un po’ il successo del suo locale. Figure del genere sono quantomai benvenute nel panorama ristorativo di oggi.E Luciano Bracciantini, da Montecchio (Terni), umbro col certificato, l’ultimo anfitrione di questa schiatta a essersi trovato sulla nostra strada di mangiatori compulsivi, ha superato in pieno l’esame.

Siamo a Roma, via Lucania, a pochi passi dalla Dolce Vita di via Veneto: qui Luciano da anni manda avanti CucinAtipica, un ristorante un po’ shabby chic dove tratta i clienti come gli ospiti a casa. La sala predispone alle abbuffate, coi suoi legni chiari e col richiamo di Gregorio, l’immancabile pappagallo di Luciano.

E la cucina sfodera una creatività notevole partendo da basi umbre, e spesso da verdure e farine prodotte in proprio, nell’azienda agricola di Luciano, direttamente dal Cuore Verde d’Italia. Sentite che poesia nel “Ci vuole fegato”: un torroncino di fegato di vitello e anatra, accompagnato dalla cipolla di Cannara (non lontano da Bastia Umbra) glassata e da una salsa al cappero. Freschezza e dolcezza, tutto in uno. Incuriosisce anche “Sugli allori”: lingua di vitello, prugne secche, alloro e mugnoli, che sono come dei piccoli broccoli.

Ma sentite la compattezza delle pappardelle in sfoglia, fatte in casa e con farine di casa, condite semplicemente con rosmarino, bottarga di muggine e patate viola: uno schianto di poesia. Stesso discorso per la faraona con cipolla verde, patate turchesi e timo. Dalla griglia ci vengono costate e filetti, siano essi di Chianina o di mucca Wagyu, e anch’esse sono selezionate con amore.

ristorante

Per chiudere, la texture di caffè e rosmarino, oppure il parfait di ricotta, basilico e pere. Questi sono solo esempi, ma la scelta è buona. Del resto anche il vino è ben scelto. E il pane, dimenticavamo, è d’eccezione, davvero memorabile.
Calcolate circa 50 euro e una bella dose di felicità.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

No, decisamente la Volkswagen non poteva restare a guardare. Il segmento delle B-Suv, vale a dire delle sport utility compatte, vive un momento di grande fermento e successo. La Casa tedesca, che sinora aveva nella Tiguan la proposta più “piccola”, doveva correre ai ripari. Ecco dunque avvicinarsi la presentazione ufficiale, prevista in occasione del Salone […]

L'articolo Volkswagen T-Roc: pronta alla battaglia proviene da RED Live.

L’abito non fa il monaco. Mai affermazione fu più vera, specie nel caso della concept Infiniti Prototype 9, presentata in occasione del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, e forte di una linea ispirata alle monoposto degli Anni ’30 e ’40. L’aspetto, come accennato, non deve però trarre in inganno: il “cuore” è decisamente […]

L'articolo Infiniti Prototype 9: sotto mentite spoglie proviene da RED Live.

Il Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, rappresenta da sempre un evento speciale per la BMW. La Casa di Monaco è infatti solita stupire presentando delle concept che anticipano modelli pressoché pronti a entrare in produzione. Quest’anno tocca a una delle roadster più affascinanti mai realizzate, oltre che una delle vetture più “anziane” della […]

L'articolo BMW Z4 Concept: una linea da urlo proviene da RED Live.

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana