Google+

Un vecchio mulino ristrutturato, una conduzione familiare e stupefacenti costine al lavècc

ottobre 26, 2014 Tommaso Farina

ristorante-case-baff-sondrio-pizzoccheriOggi siamo ben felici di farvi tornare con noi, in uno dei nostri posti del cuore. L’agriturismo Case dei Baff è quello che noi immaginiamo quando vogliamo pensare alla nobiltà dell’impresa familiare. Papà Angelo Cerasa è tutto il giorno per campi e allevamenti: i suoi. La sua famiglia produce latte da una vita. Pochi anni fa, l’idea di riadattare un vecchio e cadente mulino ad Ardenno (Sondrio), il suo paese. Oggi, nel mulino riceve i buongustai con la cucina valtellinese preparata con amore dalla bella moglie Ornella: le materie prime nascono tutte in azienda, a cominciare dalle carni (bovine e suine) allevate in proprio e a ciclo chiuso. I pochi prodotti che arrivano da fuori, sono conferiti da piccole aziende amiche delle vicinanze.

Allora, sedetevi nella magnifica sala, fatevi accogliere da Angelo, dal figlio Corrado (sommelier e pasticcere) e dalle cordiali ragazze del servizio, e poi gettatevi su un menù che vi farà uscire a dir poco sazi. Si parte con salumi crudi prodotti da Angelo, con le confetture di Ornella e assaggi di formaggi di capra della zona. Poi, arrivano i taròzz (al plurale): sorta di puré valtellinese di patate, cipolle, formaggio e altre verdure, da accompagnarsi a una superba mortadella di fegato e al salame cotto di testa di maiale. Indi, i piccoli sciatt (le frittelline di grano saraceno al formaggio) con la loro insalatina.

ristorante-case-baff-sondrioPrimi piatti? Tagliatelle al cervo; manfrigole (rotolini di pasta, ricetta dell’alta Valtellina) e soprattutto pizzoccheri pazzeschi, fatti tutti i giorni a mano, burrosi e solenni. Si va avanti con la trota del torrente Masino, allevata dai Cerasa in un’apposita peschiera; col coniglio alle erbe; con le stupefacenti costine di maiale al lavècc, cotte per tante ore appunto nel lavècc, la pentola di pietra ollare che è uno dei più caratteristici souvenir valtellinesi.
Di dolce, la cheese cake di formaggio di capra o il sorbetto al Braulio. Si beve valtellinese, e i Cerasa fanno anche un vino proprio. Conto di circa 40 euro a testa mangiando a “scatafonno”.

Per informazioni
Le Case dei Baff
www.lecasedeibaff.com
Via dei Mulini, 19, Ardenno (SO)
Tel. 0342661045
Chiuso lunedì e martedì

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

1 Commenti

  1. Baby scrive:

    aiuto che bontà!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Debutta a Parigi la nuova gamma elettrica della city car tedesca. Il motore a zero emissioni eroga 82 cv ed è disponibile sia per la biposto fortwo coupé/cabrio sia per la cinque porte forfour. Autonomia di 160 km e ricarica più rapida che in passato.

La berlina sportiva del Tridente può ora contare su dotazioni multimediali e di sicurezza allineate alle rivali tedesche. Il V6 3.0 biturbo della versione d’ingresso a benzina eroga 350 cv anziché i precedenti 330 cv. Debuttano i pacchetti Luxury e Sport.

Il contest musicale King Of The Flow accompagna al debutto la crossover compatta giapponese. Tra chi voterà uno degli artisti protagonisti c'è in palio proprio una Toyota C-HR

La Casa svedese torna a proporre una wagon di grandi dimensioni (4,96 metri). Al design ricercato e ai sistemi di sicurezza d’ultima generazione si affiancano moderni quadricilindrici sovralimentati a benzina e gasolio. La guida è un’esperienza sensoriale fatta di lusso e sostanza.

L'Honda X-ADV potrebbe diventare capostipite di un nuovo genere: quello degli scooter medi con vocazione da giramondo. Nelle piccole cilindrate, però, il matrimonio tra scudo e tassello funziona già da molto tempo, come insegna il Booster

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana