Google+

«Un uomo che non piange, non potrà mai fare grandi cose». Dieci anni fa moriva Gianni Agnelli

gennaio 24, 2013 Pino Suriano

Un giorno disse: «Un uomo che non piange, non potrà mai fare grandi cose». E lui, di cose grandi, ne ha fatte. Certo, si potrà discutere se siano state giuste, morali e filantropiche, ma di sicuro sono state grandi.

Di uno così, semmai, si potrebbe credere che non abbia pianto. Molti lo credono dei ricchi. Lui, poi, non era un ricco tra i tanti, ma il Ricco d’Italia. Il simbolo, per molti, della fortuna nella vita. Certo che sì. A 14 anni, mentre sei tranquillo a goderti una beata e ricca adolescenza, ti annunciano che tuo padre è morto in un incidente aereo. Dieci anni dopo accade lo stesso a tua madre, che muore in un altro incidente quando di anni ne hai 24. Quando poi ne hai quasi ottanta, e credi di aver già provato ogni dolore, vengono a dirti che tuo figlio di 46 anni (figlio eh?!) ha deciso di buttarsi giù da un viadotto autostradale. Con tutti quei soldi e quel potere.

Certo che ha pianto anche lui. In mezzo a tutto questo, anni di amore per ciò che era suo, con una capacità di passione fuori dal comune. E anche, pare, una straordinaria vena estetica, un genio nel selezionare le cose, coccolarle, amarle. Come le sue auto, o i suoi campioncini Platini e Del Piero. Suoi, nel bene e nel male, perché sia ama veramente solo nel bene e nel male.

Un giorno disse anche: «La Juve è per me l’amore di una vita intera, motivo di gioia e orgoglio, ma anche di delusione e frustrazione, comunque emozioni forti, come può dare una vera e infinita storia d’amore». Le parole delusione e frustrazione non erano solo parole. Erano anche vita. Tutta quella frase, oltre che della sua Juve, parlava della sua vita. Tra tante contraddizioni, comunque un eroe. Eroe della grandezza e del dolore. Il 24 gennaio di dieci anni fa, Gianni Agnelli lasciava la sua e nostra Italia.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Il 24 e il 25 marzo, se siete in zona capitale, non prendete impegni: ci sono gli Honda Days 2018 all’autodromo di Vallelunga. Si possono provare auto, moto e non solo…

L'articolo Honda Days 2018: 24 e 25 marzo, tutti a Vallelunga proviene da RED Live.

Neve, ghiaccio, temperature polari e 26 passi alpini. La terza edizione della 20Quattro Ore delle Alpi, organizzata da Audi, ha incontrato le condizioni giuste per mettere alla prova 5 equipaggi che si sono sfidati a suon di km percorsi e prove speciali ghiacciate sulle nuove RS4. C’eravamo anche noi

L'articolo 20Quattro Ore delle Alpi Audi. C’ero anch’io proviene da RED Live.

Presentata per la prima volta nel 2007, la Peugeot 308 ha subito un restyling nel giugno 2017. Dal punto di vista meccanico la novità preponderante era stata la sostituzione del cambio automatico a 6 rapporti in favore di un nuovo 8 rapporti. Un cambio più evoluto sviluppato dalla giapponese Aisin capace di rubare sulla bilancia […]

L'articolo Peugeot 308: aggiornamenti a 8 rapporti proviene da RED Live.

Più dinamica - non solo nel look - e tecnologica. Per sfidare a testa alta le rivali più pericolose del segmento. La nuova Kia Ceed è pronta per sfilare sulla passerella del Salone di Ginevra 2018

L'articolo Nuova Kia Ceed, senza apostrofo ma con più stile proviene da RED Live.

La 2ª edizione del circuito organizzato da Bosch eBike Systems, con il supporto di Trek, coinvolgerà 5 Paesi europei. I percorsi sono adatti sia agli amatori sia ai professionisti. Il via dal Bike Festival di Riva del Garda a fine aprile

L'articolo Bosch eMTB-Challenge – Da aprile a settembre – Info e iscrizioni proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi