Google+

Un ritorno con divertenti novità: la Macelleria Motta ora è strepitosa

agosto 2, 2014 Tommaso Farina

macelleria-motta-carne1Milanesi, lombardi, italiani. A noi gli occhi. Vi ricordate Sergio Motta? Ma sì: il macellaio di Inzago (Milano), che nella vicina Bellinzago Lombardo ha aperto un ristorante in cui l’oggetto del desiderio è la sublime carne da lui macellata e frollata. Un successo strepitoso, e meritato. Ma Sergio non è tipo da sedersi sugli allori. Ecco così la novità: pochi mesi fa, si è assicurato la firma di Andrea Alfieri, cuoco milanese del 1974, uno dei più interessanti prodotti del vivaio culinario meneghino. Così, oggi in questo ristorante dall’ambiente moderno e dal bellissimo porticato esterno si mangia una cucina ancor più interessante di quella, ghiottissima, che vi abbiamo raccontato l’anno scorso.

Si parte con i prosciutti stagionati da Sergio (grandioso quello di cinque anni) e con le sue bresaole, ottenute da ogni taglio del manzo. La creatività di Andrea prorompe nel crudo di manzo con uovo di quaglia, burrata e katsuobushi (tonno essiccato grattugiato), un piattarello di una freschezza inaspettata. Di gran tecnica i tortelli ai tre arrosti con spinacini, fondo ristretto all’acqua di Parmigiano Reggiano e fiori di camomilla, dai sapori nitidi e ben discernibili. La bravura di Alfieri si può poi esplicare in un risotto ai porcini estivi, mirtilli e scaloppa di foie gras da far ammutolire una tavolata loquace.

macelleria-motta-carneIl divertimento maggiore arriva coi secondi. Dalla coscia del bue frollato a lungo, Sergio ricava il cosiddetto “Bisteccone”: una carne cotta con maestria al fuoco di braci, di una semplicità avvincente. Richiama l’asado argentino, viceversa, il costato di bue cotto a lungo e piacevolmente affumicato, che vi avevamo già descritto. E non è tutto: anche d’estate qui potrete mangiare un bollito misto di gran livello, con tutte le salse al loro posto. In alternativa, piatti intelligenti di Andrea. I dolci sono curati dalla brava Roberta Zulian, alter ego di Andrea. Da bere, una cantina vasta e molto articolata, comprensiva anche di birre. Spesa sui 60-70 euro, ma anche meno con opportune scelte.

Per informazioni
Macelleria Motta
www.ristorantemacelleriamotta.it
Strada Padana Superiore, 90
Bellinzago Lombardo (Milano)
Tel. 02 95784123
Chiuso la domenica

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Debutta in Brasile la nuova generazione della SUV americana di medie dimensioni. Attinge allo stile dell’ammiraglia Jeep, non rinuncia a una discreta propensione all’off road e può contare su di una ricca dotazione multimediale e di sicurezza. In Europa nel 2017.

La concept car Trezor mostra al Salone di Parigi come potrebbero essere le Renault sportive di domani: elettriche, connesse e a guida anche autonoma

Lo step da 120 cv del 1.6 td Fiat è ora abbinabile alla trasmissione a doppia frizione DCT a 6 rapporti. La nuova dotazione, proposta al probabile prezzo di 1.900 euro, è dedicata alla famiglia Tipo e alla crossover 500X.

Per la nuova stagione i tecnici si concentrati soprattutto sulle prestazioni del motore. Grazie al lavoro di sviluppo, il grosso monocilindrici guadagna 6 cv e 3 Nm.

La compatta elettrica francese adotta un nuovo pacco batterie da 41 kWh che porta a 400 km l’autonomia. Debuttano il ricercato allestimento Bose e i servizi Z.E. Trip e Z.E. Pass per semplificare la ricarica presso le colonnine pubbliche. Prezzi da 25.000 euro.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana