Google+

Un menù fedele alle tradizioni

novembre 5, 2016 Tommaso Farina

cucina-piatto

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) – «Il nostro intento è quello di salvaguardare il più possibile le tradizioni delle cucine delle nostre nonne, artefici di quei piatti che rendevano la tavola una festa per la gola». Sempre da prendere con le molle, le dichiarazioni programmatiche degli osti. Vi basterà, in ogni caso, andare a far visita a Daniele Colombara e Andrea Guglielmetti per capire che, una volta tanto, non si tratta di retorica. Nell’annoso complesso della Badia di Dulzago, a Bellinzago Novarese, l’Osteria San Giulio, che porta il nome del santo patrono del monastero, porge davvero i piatti che si usavano nelle cucine delle massaie di questa campagna novarese prossima alle colline del Fara. Entrate, ed ecco il bar, a cui segue una sala da trattoria, con le finestre a strapiombo sui campi e belle tovaglie a quadretti. In carta, un menù fedelissimo alla tradizione e, cosa che certamente non guasta, di prezzo più che accessibile (35 euro).

Si parte con l’Antipasto della Badia, che cambia secondo le stagioni. A noi, sono capitati salumi locali (salame della duja, ossia conservato sotto grasso; salame di fegato; salame d’asino; salame crudo a coltello; lardo; prosciutto della Val Vigezzo, unico “intruso”), carne salata a carpaccio; buona frittatina di zucchine e zafferano; terrina di fegatini di pollo, di rara semplicità; cipolline, funghetti e insalata di fagioli e cipolle. Tutto all’insegna di una sicurezza casereccia e appagante. Per primo, potreste trovare ottimi agnolotti; gli gnocchi con formaggio erborinato di capra e zafferano; i tagliolini ai porcini. Però, è delitto farsi scappare la paniscia novarese, che, detta con sintesi un po’ brutale, è un corposo, scuro risotto con legumi e molto altro, un vero classico da queste parti.

Per pietanza, il morbido cappello di prete di manzo brasato al nebbiolo; la trippa; l’anatra al timo e limone.
Degni di nota anche i dolci, come la torta di mele allo zabaione, o la panna cotta alla liquirizia. Interessanti i vini, che contemplano anche i Nebbioli del nord del Piemonte.

Per informazioni
Osteria San Giulio
osteriasangiulio.it
Loc. Badia di Dulzago
Bellinzago Novarese (Novara)
Tel. 032198101
Chiuso domenica sera,
tutto il lunedì
e il martedì

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Giunge alla terza generazione una delle compatte sportive più apprezzate dai puristi della guida oltre che una delle “piccole pesti” più pepate in circolazione. La Suzuki Swift Sport, sinora proposta esclusivamente con un propulsore 1.6 16V aspirato da 125 o 136 cv, si appresta a cambiare cuore, optando per un’unità sovralimentata di derivazione Vitara S. […]

L'articolo Suzuki Swift Sport: piuma col turbo proviene da RED Live.

Prodotto da Peugeot e allestito dal celebre preparatore francese il Partner Dangel porta all’estremo il concetto di auto tuttofare. L’abbiamo messa alla prova nel cimento più duro la vacanza con famiglia.

L'articolo Prova Peugeot Partner Tepee Dangel, l’Ultra Utility Vehicle proviene da RED Live.

Forse la questione passa un po’ inosservata, dato che spesso la nostra attenzione è concentrata per lo più sulle prestazioni dei piloti tra i cordoli. Ma quanto è importante poter contare su abbigliamento e accessori adeguati per affrontare le competizioni in auto? Diremmo fondamentale, tanto più che tutto il “guardaroba” deve essere composto da indumenti che rispettino requisiti […]

L'articolo Tutto quello che serve per correre in auto secondo Alpinestars proviene da RED Live.

È l’anti-tedesca per eccellenza. Una delle poche berline alto di gamma in grado di fronteggiare a testa alta le rivali Audi, BMW e Mercedes-Benz. Jaguar XJ, dopo aver scardinato la tradizione del Giaguaro vestendosi di linee ardite e sinuose, si rinnova in vista del 2018 e amplia la gamma grazie alla strabordante XJR575 da 575 […]

L'articolo Jaguar XJ 2018: 575 cv al top proviene da RED Live.

Brutale e sconvolgente, tanto nella linea quanto nel carattere. Nata nel 1987 ed erede di 288 GTO, era una vettura da corsa adattata all’utilizzo stradale. Un mito da 478 cv, 324 km/h, 0-100 km/h in 4,1”, 1.100 kg e, soprattutto, 162,8 cv/litro. L’elettronica? Sconosciuta

L'articolo Ferrari F40: io sono leggenda proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana