Google+

Un locale con molte pretese e tutte a pieno diritto

maggio 16, 2017 Tommaso Farina

IMG_5573-04-05-17-11-43

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) – Tempus fugit, lo sappiamo tutti. E noi chiediamo perdono: da quasi quattro anni non andavamo a provare la cucina gloriosamente antiminimalista di Marco Dallabona. Parliamo della Stella d’Oro, grandioso (in tutti i sensi) ristorante adagiato a Soragna (Parma), un paesino che profuma di Guareschi. E probabilmente anche a Guareschi, che pure prediligeva la cucina semplice e i ruspanti salumi della zona, sarebbe piaciuta questa enclave di buon gusto: sala giudiziosa, calda, accogliente, col legno e le decorazioni disposte nel modo giusto. E una cantina sterminata: il pallino di Marco sono gli Champagne e gli altri spumanti del mondo, ma troverete ogni bendidio, compresi i ruspanti vini locali, Lambrusco in testa.

E quanto al mangiare? Abbiamo già sottolineato in passato il “francesismo” della cucina di Marco: italianissima, ovvio, ma con un concetto dell’assemblaggio e degl’ingredienti che rimembra una grande table d’Oltralpe. Provate il cannolo di lumache con patate ed erbe in pasta croccante e ratatouille di carciofi. O l’uovo poché con “tiepido” di Taleggio, zucca, scarola e crostini.

Di primo, il più italiano dei piatti: il risotto mantecato al Lambrusco con yogurt di Parmigiano e cubi di Mariola, ossia il salame cotto a grosso diametro. Un piatto che è un manifesto, nella sua gioiosa rotondità, almeno quanto lo è il savarin di riso in lingua e salsa classica in ricordo di Peppino Cantarelli.

Altro francesismo tra i secondi: animelle dorate e funghi pioppini con patate saltate al timo e “colata” di funghi porcini. Sublime: croccantezza, dolcezza e profumo tutti in un piatto. Ma c’è anche il cavallo al vino rosso con “cremoso” di verza, polenta e castagne. Una cucina che non fa prigionieri. Nemmeno nei dolci: la zuppa inglese con zabaione caldo, amaretti in due modi e gabbia di zucchero filato non è proprio una cosetta.

Il conto è di circa 70 euro a cranio, con la possibilità di menù degustazione. Un ristorante per palati massimalisti, in cui andare almeno una volta nella vita. Garantito.

Locanda Stella d’Oro, Via Mazzini, 8 – Soragna (Parma). Tel. 0524.597122. Sempre aperto

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

No, decisamente la Volkswagen non poteva restare a guardare. Il segmento delle B-Suv, vale a dire delle sport utility compatte, vive un momento di grande fermento e successo. La Casa tedesca, che sinora aveva nella Tiguan la proposta più “piccola”, doveva correre ai ripari. Ecco dunque avvicinarsi la presentazione ufficiale, prevista in occasione del Salone […]

L'articolo Volkswagen T-Roc: pronta alla battaglia proviene da RED Live.

L’abito non fa il monaco. Mai affermazione fu più vera, specie nel caso della concept Infiniti Prototype 9, presentata in occasione del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, e forte di una linea ispirata alle monoposto degli Anni ’30 e ’40. L’aspetto, come accennato, non deve però trarre in inganno: il “cuore” è decisamente […]

L'articolo Infiniti Prototype 9: sotto mentite spoglie proviene da RED Live.

Il Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, rappresenta da sempre un evento speciale per la BMW. La Casa di Monaco è infatti solita stupire presentando delle concept che anticipano modelli pressoché pronti a entrare in produzione. Quest’anno tocca a una delle roadster più affascinanti mai realizzate, oltre che una delle vetture più “anziane” della […]

L'articolo BMW Z4 Concept: una linea da urlo proviene da RED Live.

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana