Google+

Tre indizi (con gaffe) fanno una prova. Berlusconi ri-scende in campo

maggio 25, 2012 Pietro Salvatori

«Come ha appena detto il qui presente presidente della Repubblica…». Un coro di mormorii e risate ha accolto il lapsus di Angelino Alfano. Freudiano anzichenò, considerando che si riferiva “al lì presente”  Silvio Berlusconi, e che il Cavaliere ha disteso la fronte corrucciata in un timido sorriso solo dietro l’invito del segretario del Pdl, preoccupato di mettere una pezza ad una gaffe che potrebbe essere non priva di conseguenze.

La cornice era quella della conferenza stampa di presentazione della «più grande novità della politica italiana», come l’aveva presentata Alfano prima delle amministrative. Che, in soldoni, si riduce ad una proposta di riforma presidenziale che difficilmente troverà un sufficiente consenso parlamentare, con l’obiettivo di farsi dire no dagli avversari e tornare a votare con il Porcellum e l’argomento elettorale che a non voler cambiare l’Italia sono stati gli altri. Ma sia la main track suonata dal duo Berlusconi-Alfano, sia il lato B, orchestrato sulle note di una Federazione per l’Italia che riunisca «gli innovatori, i liberali e i moderati» d’Italia, sono passate in secondo piano.

La vera notizia e la conferma che il Cav voglia tornare in pista. Una conferma che per il momento arriva tramite battute infelici e risposte diplomatiche. Ma che oggi, di fronte alla meglio stampa del paese accorsa alla sala Koch del Senato, non ha ricevuto mezza riga di smentita.
«Farò quello che mi chiederà il partito», ha risposto sibillino Berlusconi sollecitato da una domanda puntuale sul tema. Se si aggiunge che il Cavaliere ha «espresso la volontà di non ricandidarmi alla presidenza del Consiglio», manca solo il terzo indizio per avere la prova definitiva.

Uno schema realizzabile sia con il tandem Berlusconi presidente e Alfano premier, nel caso passasse la riforma proposta dal Pdl, sia, come è più probabile, si tornasse a votare con il Porcellum. Il Quirinale sarebbe la contropartita ideale di fronte alle richieste dei centristi di Casini di un posto al sole.
Che l’idea dell’ex premier fosse quella di non dilapidare il capitale di consensi che raccoglie il suo nome con una mesta dipartita lontano dai riflettori della ribalta lo ha confermato anche Pierluigi Bersani: «Non ho mai pensato che Berlusconi andasse al mare». Il terzo indizio?

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

8 Commenti

  1. Pippo scrive:

    chissà come saranno felici alla redazione di Tempi! torna il pedofilo!

  2. francesco taddei scrive:

    una proposta già ampiamente cassata, non nel merito ma perchè indigesta. le preoccupazioni degli italiani, anche di centrodestra sono altre. ma silvio non se ne accorge?

  3. jp scrive:

    E basta con Berlusconi…vive fuori dalla realtà. Berlusconi non ha mantenuto. Berlusconi ha fallito. Berlusconi è finito. Ha pure 76 anni…. vuole fare la fine di Peròn?

  4. Stefano scrive:

    Berlusconi non si capacita di essere finito e il Celeste, ora che Dacco’ ha confermato viaggi & yacht a gratis, dimostra di essere un Memores…senza memoria. Avanti cosi’ e vedrete quanti altri voti perderete!!!

  5. Stefano Milanesi scrive:

    Berlusconi non si capacita di essere finito e il Celeste, ora che Dacco’ ha confermato viaggi & yacht a gratis, dimostra di essere un Memores…senza memoria. Avanti cosi’ e vedrete quanti altri voti perderete!

  6. Page Ashaf scrive:

    I use the squidoo to make SEO web site.It’s extremely works!!

  7. Thanks for this wonderful article. One more thing to mention is that the majority of digital cameras can come equipped with any zoom lens that permits more or less of the scene for being included through ‘zooming’ in and out. These kind of changes in the aim length are reflected in the viewfinder and on big display screen right on the back of this camera.

  8. Sanford Groch scrive:

    I simply want to tell you that I’m new to blogging and absolutely loved this web site. Probably I’m likely to bookmark your blog post . You definitely come with exceptional articles. Appreciate it for revealing your web site.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Se l’elettrico costituisce il futuro della mobilità, la tecnologia ibrida plug-in è figlia del presente. Rappresenta infatti la massima espressione del compromesso tra propulsione tradizionale e a zero emissioni. Un’auto ibrida plug-in non è altro, del resto, che un’auto ibrida, quindi dotata di un powertrain composto dall’interazione tra due motori – il primo a combustione […]

L'articolo Hyundai Ioniq Plug-in: praticamente astemia proviene da RED Live.

She’s back. Dopo quasi vent’anni d’assenza, la BMW Serie 8 è di nuovo tra noi. La coupé di Monaco, destinata a collocarsi al vertice della gamma del costruttore tedesco, arriverà nelle concessionarie nel 2018, ma le linee sono già state svelate in occasione del Concorso d’eleganza di Villa d’Este. Chiamata a sfidare rivali blasonate quali […]

L'articolo BMW Serie 8: classe cattiva proviene da RED Live.

Un accessorio può fare la differenza? Snob Milano, giovane realtà della provincia di Varese, ne è convinta. E difatti rimpolpa il suo catalogo, già ricco di occhiali da sole e da vista, con le due nuove maschere da moto Café Bubble e Café Flat, ricercate nel design e nei contenuti tecnici.  I punti in comune  Amate […]

L'articolo Snob Milano Café Bubble e Café Flat proviene da RED Live.

Il Wörthersee Meeting, vale a dire il più grande raduno tuning dedicato alle vetture del Gruppo VW, è da sempre una ghiotta occasione per i dipendenti della Casa tedesca per mostrare al mondo delle concept che, spesso, anticipano i modelli destinati a entrare in produzione. Così è avvenuto per la Golf GTI Clubsport. E così […]

L'articolo VW Golf GTI First Decade: la prima volta dell’ibrido proviene da RED Live.

La SUV nipponica si rinnova puntando su di una linea aggressiva e un telaio dalla superiore rigidità torsionale. Confermata la gamma motori che ai benzina 2.0 e 2.5 vede affiancarsi un 2.2 td. Debutta il sistema G-Vectoring Control.

L'articolo Mazda CX-5: a me gli occhi proviene da RED Live.

Strategie di Content Marketing - Video Academy di MailUp - banner iscrizione
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana