Google+

Trattoria Omens, un menù pantagruelico da provare

agosto 2, 2015 Tommaso Farina

omens-ristorante

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti)

Omens, il ritorno. Siamo tornati, dopo anni, in una deliziosa trattoria valdostana, lontana da case, auto, rumori e tutto quello che dà fastidio. Ci voleva. Arrivate a Verrès (Aosta) con la A5, poi puntate il bellissimo castello e salite sulla montagna seguendo la strada, per circa 4 chilometri. Arriverete alla Trattoria Omens, che prende il nome dal vero balcone naturale su cui si trova.

Qui Elvia Bertolin, la sua famiglia e il suo staff si prenderanno cura di voi. Vi daranno da mangiare a prezzi modici: avrete un menù pantagruelico per 25 euro, oppure una più modesta “merenda” a 15. Poco, no?

Sedetevi in sala, oppure nell’ariosa veranda, e cominciate. La scelta è fissa. Il menù grande prevede vari antipasti. Arrivano la mocetta, il salame crudo, il boudin e altri salumi valdostani. Poi, i biscotti friabili alla Fontina, sormontati da fettine di lardo. Indi, a seconda del giorno, il cotechino con le patate lesse, oppure dei fantasmagorici fiori di zucca farciti di Fontina (non si scappa), poi pastellati e fritti. Mica male, vero?

Un solo primo: la “Seupa” alla borragine. Sarebbe una zuppa di pane, borragine e (indovinate) Fontina, di consistenza quasi solida, tanto che si mangia con la forchetta. Davvero popolare e rustica. In inverno ci sono altri tipi di zuppe, in ogni caso.

omens-ristorante1E per piatto forte? Polenta e Fontina accompagnata da carni servite in ciotole individuali. L’ultima volta ci abbiamo trovato salsiccette al sugo e cinghiale in salmì, davvero ben preparati e autentici. Si chiude con le castagne essiccate bollite allo sciroppo e servite con burro, o con un altro dessert.

E il bere? Qualche bottiglia di vino adatta al pranzo non manca. Il bagno? È all’esterno, in una curiosa porticina. Nato come posto da montanari, questo piccolo covo oggi è meta di viaggetti in macchina anche da fuori regione. E non a torto. In bassa stagione è aperto solo nel week-end. Voi comunque chiamate sempre, merita la deviazione e molti lo conoscono.

Per informazioni
Trattoria Omens
trattoriaomens.com
Località Omens, Verrès (Aosta)
Tel. 0125929410
Cell. 3474775334
Chiuso il lunedì


Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Cos’è Le Northwave Extreme RR sono il modello di punta della gamma dedicata al ciclismo su strada. Utilizzo Ciclismo amatoriale al massimo livello, gare amatoriali e professionistiche. Com’è fatto Il nome dice molto della destinazione di queste scarpe: come se non bastasse “Extreme”, in Northwave hanno pensato di aggiungere RR, declinando la sigla con un […]

L'articolo Northwave Extreme RR (Road Race) proviene da RED Live.

Dopo aver provato l’hoverboard DOC 6.5, sicuramente il più particolare fra i gingilli elettronici proposti da Nilox, abbiamo deciso di fare un passo indietro (nel senso di ardimento) e posare i piedi con un equilibrio più immediato su altri due prodotti legati alla mobilità elettrica: il monopattino DOC PRO e lo skateboard DOC Skate. DOC PRO […]

L'articolo Prova Nilox DOC Pro e Skate+ proviene da RED Live.

Una giornata molto particolare ci ha permesso di apprezzare il passato e il presente delle cabriolet marchiate DS. E abbiamo scoperto anche qualche analogia…

L'articolo DS: tra ieri e oggi proviene da RED Live.

“Come on, baby, light my fire, try to set the night on fire…” la musica è a tutto volume. L’accendo come un preriscaldamento che inizia a darmi la carica giusta. Questa canzone poi è un must; riesce a entrarmi nelle vene e accompagnare l’adrenalina verso l’alto. Direi che ne ho bisogno, visto che con la […]

L'articolo Prova Garmin Varia UT800, torcia e coraggio proviene da RED Live.

Essere la wagon più venduta in Europa dal 2014 è un primato di cui in Skoda vanno giustamente fieri. Eliminando stereotipi e status e con un pubblico che capisce il vero valore di quello che guida conquistare il successo per il marchio ceco non è stato difficile. Perché la sostanza c’è, ed è una sostanza […]

L'articolo Prova Skoda Octavia Wagon 2017 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana