Google+

Succoso binomio napoletano

dicembre 13, 2016 Tommaso Farina

ristorante

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) – La pizza alla napoletana, d’impasto relativamente morbido, alveolato e col cornicione bello spesso, a Milano ormai ha sfondato: da ricordare, quantomeno, il locale di Gino Sorbillo, che già vi abbiamo raccontato per Tempi. Altra epoca, rispetto alle pizzarelle rinsecchite di trent’anni fa.

Oggi vi narriamo l’ultimissimo locale aperto secondo questa ortodossia: la Pizzeria Da Michele – I Condurro, da poco tempo in via Orti, a brevissima distanza da Porta Romana.

Sfatiamo intanto una piccola leggenda: questa pizzeria non ha legami diretti con la famosa Da Michele di via Sersale a Napoli. Michele Condurro, il gestore del locale milanese (e di un altro a Napoli, tanto per semplificare), è discendente di Raffaele Condurro, che faceva appunto il pizzaiolo in via Sersale, ma non ha nulla a che vedere con la proprietà dello storico indirizzo, se non una certa parentela. Chiarito questo, vi avvertiamo: prenotate. In questo ambiente moderno, dai tavoli tutto sommato spaziosi anche se spartani, è già facile incappare in serate di pienone. Il motivo? Il succoso binomio fritti napoletani-pizza partenopea, poi ultimato da ricchi dolci. Niente più.

Tra i fritti, memorabile il misto, comprensivo di ghiotti scagliuozzelli (polenta fritta col pepe), divine frittatine di pasta, piccoli arancini, crocché di patate, mozzarelline in carrozza… Se no, i grandi crocché di nonna Iole, ripieni di provola; i faraglioni (arancini) delle Due Sicilie, di riso nero e al pistacchio; le patate rustiche con “sbriciolata” di maialino nero e fonduta di formaggio.

Tenetevi posto per la pizza, debitamente vernacolare, col classico impasto “debole” (passateci il termine) e tradizionalissimo. Costa dai 7 ai 12 euro, e va dalle varianti della Margherita a prelibatezze come la Cipp’ a Furcell’ (con sugna di maiale nero, pecorino romano, basilico e aglio della valle Ufita, uno spettacolo), oppure la pizza fritta coi ciccioli.

Memorabili i babà per dessert, mentre per le bevande si può far meglio, ma si esce contentissimi.

Per informazioni
Pizzeria Da Michele – I Condurro
Via Orti, 31 – Milano
Tel. 0283528041
Sempre aperto

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Nel mondo delle supercar c’è grande fermento per l’imminente debutto della Aston Martin Valkyrie e della Mercedes-AMG Project One, “parenti strette” delle vetture da Formula 1. Auto che, però, vuoi per il frazionamento dei propulsori, vuoi per alcune soluzioni telaistiche, non attingono tanto profondamente quanto affermato nei proclami alla tecnologia delle monoposto. Diversamente da quanto […]

L'articolo Ferrari F50: la Formula 1 sono io proviene da RED Live.

Ha riconquistato ciò che un tempo era già suo. La Honda Civic Type R di nuova generazione è tornata al Nürburgring, riprendendosi il record per le vetture a trazione anteriore. Del resto, quello che altri chiamano “l’Inferno verde”, vale a dire la mitica Nordschleife – in tedesco l’anello nord – pista di 20,8 km entrata […]

L'articolo Honda Civic Type R MY17: Regina del Ring proviene da RED Live.

Cittadino, fuoristradista, “agonista”, pratico o “alieno”. Cinque modi d’essere automobilista. Cinque modi d’interpretare SUV e crossover. Ecco 20 modelli che soddisfano ogni gusto e desiderio.

L'articolo SUV e crossover compatte: ecco le migliori 25 proviene da RED Live.

Ebbene sì, è accaduto. Anche il Giaguaro si è spuntato le unghie ed è sceso a compromessi con il downsizing. La rinnovata sportiva F-Type, disponibile in configurazione sia Coupé sia Convertible, verrà dotata di un “piccolo” 4 cilindri 2.0 turbo da 300 cv, destinato ad affiancare i confermati V6 e V8 Supercharged. Turbina twin-scroll Pietra […]

L'articolo Jaguar F-Type 2.0T: la prima volta del 4 cilindri proviene da RED Live.

In mezzo a tante amenità con gli occhi a mandorla, al Salone di Shanghai si possono ammirare anche alcune autentiche perle. Tra queste merita una menzione speciale l’Aston Martin Vantage S Great Britain Edition, una serie speciale tirata in soli cinque esemplari destinati proprio al mercato cinese. Ciascuno sarà venduto a 236.000 sterline, pari a […]

L'articolo Aston Martin Vantage S Great Britain Edition proviene da RED Live.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana