Google+

Se sbagli a pagare le tasse di 27 centesimi ti arriva una multa da 40 euro

febbraio 28, 2014 Redazione

Curiosa notizia riportata oggi sulle pagine di Italia Oggi. Una società a responsabilità limitata iscritta al registro di Pistoia ha sbagliato a pagare le tasse di 0,27 euro e si è vista recapitare una cartella di Equitalia di 40,82 euro. L’azienda – più per una questione di principio che per l’importo dell’ammenda – ha voluto vederci chiaro. Consultato un commercialista, è riuscita a venire a capo dell’assurdo inghippo.

«Il sistema di calcolo delle sanzioni – spiega Italia Oggi – equipara l’omesso versamento all’errato versamento, senza fare distinzione alcuna». Quindi «la sanzione è calcolata sull’intero diritto annuale non versato anche se in realtà lo stesso risulta versato, nei termini, ma con un difetto di ben 0,27 euro». Nel ginepraio burocratese delle nostre norme, il commercialista dell’azienda ha appurato che è proprio così: se tu sbagli a versare «anche un centesimo» incorri in una sanzione «su base percentuale in riferimento all’importo dovuto e non al minor versamento». Ergo, tra diritti di notifica e aggio della riscossione» si arriva ai 40,82 euro suddetti.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

4 Commenti

  1. Loredana scrive:

    Stato strozzino! La verità è che non si occupano di amministrare la cosa pubblica, ma di spremerla!

  2. malta scrive:

    Per salvare il c..lo a Marino e ai suoi 60000 dipendenti, questo ed altro

  3. giuliano scrive:

    nazione meravigliosa, l’Italia, governanti meravigliosi, popolo meraviglioso, specie quando vota in massa per la sinistra, che è l’origine di tutti questi fatti rassicuranti

  4. domenico b. scrive:

    mi ricorda un episodio della vita di San Padre Pio da Pietralcina: un giorno lo andò a trovare un noto politico, con due moto della polizia davanti a lui come scorta; avendolo visto arrivare dalla sua finestra, Padre Pio lo ricevette con queste parole: una volta era la polizia che rincorreva i ladri, come mai ora sono i ladri che rincorrono la polizia?

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Un trapianto di cuore in piena regola. In Jaguar, da piccoli, devono aver giocato con “L’allegro chirurgo”, dato che il V8 5.0 sovralimentato della F-Type R trova posto sotto il cofano della berlina di medie dimensioni XE, entry level – si fa per dire – della gamma di Coventry. Un’operazione che porta alla nascita della […]

L'articolo Jaguar XE SV Project 8: nessuna come lei proviene da RED Live.

Prendi la moto più venduta da anni. Provata e riprovata in tutte le condizioni. Cosa si può raccontare ancora di lei? Parto con queste convinzioni per l’ennesimo test della ennesima R 1200 GS (le ho provate tutte le GS dalla 1100 a oggi). È la Rallye che ho già provato poco tempo fa in un […]

L'articolo Alla GS Academy con BMW R 1200 GS Rallye assetto sport proviene da RED Live.

Se l’elettrico costituisce il futuro della mobilità, la tecnologia ibrida plug-in è figlia del presente. Rappresenta infatti la massima espressione del compromesso tra propulsione tradizionale e a zero emissioni. Un’auto ibrida plug-in non è altro, del resto, che un’auto ibrida, quindi dotata di un powertrain composto dall’interazione tra due motori – il primo a combustione […]

L'articolo Hyundai Ioniq Plug-in: praticamente astemia proviene da RED Live.

She’s back. Dopo quasi vent’anni d’assenza, la BMW Serie 8 è di nuovo tra noi. La coupé di Monaco, destinata a collocarsi al vertice della gamma del costruttore tedesco, arriverà nelle concessionarie nel 2018, ma le linee sono già state svelate in occasione del Concorso d’eleganza di Villa d’Este. Chiamata a sfidare rivali blasonate quali […]

L'articolo BMW Serie 8: classe cattiva proviene da RED Live.

Un accessorio può fare la differenza? Snob Milano, giovane realtà della provincia di Varese, ne è convinta. E difatti rimpolpa il suo catalogo, già ricco di occhiali da sole e da vista, con le due nuove maschere da moto Café Bubble e Café Flat, ricercate nel design e nei contenuti tecnici.  I punti in comune  Amate […]

L'articolo Snob Milano Café Bubble e Café Flat proviene da RED Live.

Strategie di Content Marketing - Video Academy di MailUp - banner iscrizione
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana