Google+

«Chi lascia fare, è colpevole. E la Chiesa può anche essere colpevole di tacere»

giugno 16, 2015 Robert Sarah

Il cardinale guineano Robert Sarah è prefetto della Congregazione per il culto divino e la disciplina dei sacramenti. Ha rilasciato di recente un’intervista a Famille Chrétienne. Ne proponiamo alcuni stralci in una nostra traduzione italiana.

Il Papa ha di recente citato un autore, Robert Hugh Benson, che, nella sua opera Il padrone del mondo descrive in maniera profetica molte delle derive attuali…
Quello che accade oggi, soprattutto in Occidente, è un’opera del demonio. La cosa più grave è voler imporre queste derive agli altri continenti e culture. [A noi africani] parlate di diritti dell’uomo, ma non abbiamo forse anche noi diritto a non vederci imposte tutte queste perversioni?

Il regno dell’Anticristo sembra più forte che mai…
La Chiesa non deve aver paura! Cristo ha detto: “Non abbiate paura!”. Giovanni Paolo II l’ha ripetuto. La Chiesa non deve avere paura di annunciare il Vangelo e la sua fede in Dio, sia che venga ascoltata, sia che non venga ascoltata. Questa è la sua missione, che Cristo stesso le ha dato!

Questo è l’unico vero potere di cui dispone: il potere della parola?
È una parola che salva l’umanità. Se voi parlate con chiarezza e fermezza per rivelare Dio e la sua Parola di Verità, vi diranno: sei un fondamentalista, sei un intollerante. Ma non è vero! È intollerante chi dice a suo figlio: menti o inganna! Chi lascia fare, è colpevole. E la Chiesa può anche essere colpevole di tacere. I cristiani perseguitati, anche quando vengono uccisi, non stanno zitti. La loro voce è più limpida, più forte e più gloriosa dell’odio, della violenza, della confusione mentale dei loro persecutori. Se abbiamo paura di essere maltrattati, è sufficiente guardare a chi, intorno a noi, muore per Gesù, e ritroveremo subito coraggio e forza. Il loro sangue risveglia la nostra fede addormentata o anestetizzata dalla mondanità. Oggi c’è bisogno che la Chiesa, i cristiani e i vescovi siano più coraggiosi.

Foto Ansa


Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Se l’elettrico costituisce il futuro della mobilità, la tecnologia ibrida plug-in è figlia del presente. Rappresenta infatti la massima espressione del compromesso tra propulsione tradizionale e a zero emissioni. Un’auto ibrida plug-in non è altro, del resto, che un’auto ibrida, quindi dotata di un powertrain composto dall’interazione tra due motori – il primo a combustione […]

L'articolo Hyundai Ioniq Plug-in: praticamente astemia proviene da RED Live.

She’s back. Dopo quasi vent’anni d’assenza, la BMW Serie 8 è di nuovo tra noi. La coupé di Monaco, destinata a collocarsi al vertice della gamma del costruttore tedesco, arriverà nelle concessionarie nel 2018, ma le linee sono già state svelate in occasione del Concorso d’eleganza di Villa d’Este. Chiamata a sfidare rivali blasonate quali […]

L'articolo BMW Serie 8: classe cattiva proviene da RED Live.

Un accessorio può fare la differenza? Snob Milano, giovane realtà della provincia di Varese, ne è convinta. E difatti rimpolpa il suo catalogo, già ricco di occhiali da sole e da vista, con le due nuove maschere da moto Café Bubble e Café Flat, ricercate nel design e nei contenuti tecnici.  I punti in comune  Amate […]

L'articolo Snob Milano Café Bubble e Café Flat proviene da RED Live.

Il Wörthersee Meeting, vale a dire il più grande raduno tuning dedicato alle vetture del Gruppo VW, è da sempre una ghiotta occasione per i dipendenti della Casa tedesca per mostrare al mondo delle concept che, spesso, anticipano i modelli destinati a entrare in produzione. Così è avvenuto per la Golf GTI Clubsport. E così […]

L'articolo VW Golf GTI First Decade: la prima volta dell’ibrido proviene da RED Live.

La SUV nipponica si rinnova puntando su di una linea aggressiva e un telaio dalla superiore rigidità torsionale. Confermata la gamma motori che ai benzina 2.0 e 2.5 vede affiancarsi un 2.2 td. Debutta il sistema G-Vectoring Control.

L'articolo Mazda CX-5: a me gli occhi proviene da RED Live.

Strategie di Content Marketing - Video Academy di MailUp - banner iscrizione
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana