Google+

Salsicce in umido coi fagioli e altri piatti di rara bontà virile

marzo 9, 2014 Tommaso Farina

locanda-dino-ristoranteCrisi della ristorazione. Locali che chiudono. Ristoratori che vendono baracca e burattini. Osti che comprano locali (sempre meno). Questo è il panorama di oggi, che lo si voglia o no. Regge chi stringe i denti. E Paolo Raveggi lo sa. La prima cosa che dice ai clienti della sua Locanda Dino, a Scandicci (Firenze), è che qui la sua famiglia serve da mangiare fin dal 1897. E pensare che i Raveggi arrivarono qui nel 1849 addirittura da Milano. Il primo ad aprire un’osteria con stallaggio fu Giuseppe, a cui successe il famoso Dino, Cavaliere di Vittorio Veneto.
Dopo di lui, il “su’ figliolo” Giampiero, e oggi Paolo. Un secolo portato di slancio, complimenti. Attenzione alla strada: quella di fronte al ristorante, al momento della nostra visita, era in fase di sbancamento e rifacimento. Il posto comunque è sempre lì. Poche attrattive estetiche: sala rustica e datata, semplice, con tavoli adeguatamente distanziati.

Il menù che vi portano è indicativo, vi verrà spiegato di volta in volta cosa c’è disponibile: «Menù lungo, freschezza corta», dice Paolo. Si comincia con qualche antipasto: sugli scudi, abbiamo naturalmente i salumi toscani, in cui primeggia la finocchiona. E sarebbe già abbastanza. Di primo, zuppe varie, la ribollita o la pappa col pomodoro. Semplici e grintose le pappardelle “sul cinghiale”, che non si vergognano di ostentare un condimento oleoso e virile di cui sembra essersi perso lo stampo.

locanda-dino-ristorante1Piatti forti? La carne, manco a dirlo: cotta sulla griglia in molteplici incarnazioni, oppure sugosa nelle sembianze di stracotto, oppure fritta (solo per due persone). O anche reperti archeologici di rara bontà, come le salsicce toscane in umido coi fagioli all’uccelletto, da libro dei ricordi per quanto sono buone.
Di dolce, se avete fortuna potrebbe capitarvi l’autentico zuccotto alla fiorentina. Di vini, una serie di etichette toscane di comprovata bontà. Buonissimo pure il conto di 30-35 euro, qualcosa di più con bistecche impegnative. Simpaticissima la “presenza” di chi vi servirà.

Per informazioni
Locanda Dino
www.trattorialocandadino.com
Fraz. San Colombano – Via San Colombano, 78-82
Scandicci (Firenze) – Tel. 055790005
Chiuso domenica sera

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

La coupé dei quattro anelli festeggia il compleanno con un restyling lieve, che porta in dote più potenza e una dotazione arricchita

L'articolo Audi TT 2018, il restyling per i 20 anni proviene da RED Live.

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.