Google+

Crudi di pesce e calamari alla piastra di rara bontà

giugno 10, 2013 Tommaso Farina

Pogliano, Nerviano, Parabiago: le cittadine della calzatura dell’hinterland milanese. Ci sono più calzaturifici che altro, in una lunga, lunga tradizione. A Parabiago tuttora sussistono marchi calzaturieri di prestigio internazionale. E da quarant’anni, dove vanno i big della scarpa quando vogliono pranzare tranquillamente coi loro clienti di tutto il mondo? È altamente probabile che si recheranno da Palmiro.

Dal 1971 Palmiro Sperandio ha coronato il suo sogno: un locale dove cucinare e offrire ai ghiottoni il pesce fresco, la sua autentica passione. E Palmiro, oggi come allora, presiede il servizio col suo farfallino. Tutto in famiglia: nella bella e rassicurante sala che profuma di tempi andati, Palmiro è aiutato da sua moglie e dai due appassionati figli, mentre la cucina è appanaggio del fratello Luigino. E con ottimi risultati. Si può partire dai crudi di pesce (Palmiro in Lombardia fu tra i primi a proporli), oppure col polpo lessato con acciughe e puntarelle, o con l’antipasto misto: è composto da frittata di rossetti, polpo con le patate (nient’affatto da pizzeria), insalata di gamberi con arance e finocchi, cappasanta al gratin, calamari alla piastra di rara bontà.

Di primo, splendidi spaghetti con ragù di tonno, peperoni e garum (Palmiro chiama così la colatura di alici, paragonandola alla famosa salsa degli antichi romani); tagliatelle con gamberino e asparagi; risotto allo Champagne con burro di scampi e aringa.

Di gran gusto, tra i piatti forti, la padellata di pesce ai carciofi: calamari sodi, gamberi splendidi, corallo di cappasanta e un po’ di pesce spada, per un gran bel piatto. In alternativa, la volpina con cipolla stufata e capperi; la cernia alla tarantina con parmigiana di melanzane; per i carnivori, animelle trifolate o costoletta alla milanese.

Di dolce, inevitabile planare sulle albicocche caramellate, o sul mango alla cannella. Si beve scegliendo da una carta ricca, e i vini sono serviti benissimo. Calcolate circa 50-55 euro, onestissimi per la qualità.

Per informazioni 

Da Palmiro

www.ristorantedapalmiro.it 

Via del Riale, 16 – Parabiago (Milano)

Tel. 0331552024 Chiuso domenica sera e il lunedì

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana