Google+

Ricordate il processo alla strega cattolica? Otto anni fa Buttiglione (non) diventava commissario europeo

ottobre 30, 2012 Pino Suriano

 L’eroe di oggi, incredibile ma vero, è un uomo politico. Lo so, di questi tempi ci vuole coraggio, ma non ci sarebbero eroi se si facesse di tutta l’erba un fascio. Bisogna distinguere.

Per esempio, i politici italiani che hanno qualche idea sull’uomo e sulla società (un’esigua minoranza, si intende) si dividono in due categorie. Della prima fanno parte quelli che tirano in ballo le proprie convinzioni solo quando conviene. Come Nichi Vendola, che nell’Anno del Signore 2012 si è ricordato di essere favorevole alle adozioni per le coppie omosessuali e ha deciso di annunciarlo “urbi et orbi” proprio in coincidenza (naturalmente solo casuale?!) con la sua candidatura alle Primarie, rimasto senza temi a causa delle mosse d’anticipo di Matteo Renzi.

Esistono, però, anche i politici disposti ad esprimere le proprie convinzioni quando non conviene. Abbiamo dimenticato troppo presto la storia di Rocco Buttiglione, che nell’ottobre del 2004 aveva guadagnato un bel “posticino” da Commissario Europeo per la Giustizia, Libertà e Sicurezza. Gli sarebbe bastato tenersi per sé le proprie idee, fare uno di quei discorsetti di insediamento che mettono d’accordo tutti e non dicono niente e quella poltrona sarebbe stata sua. Quel giorno, invece, disse apertamente ciò che pensava: il suo giudizio personale sull’omosessualità, discutibile e discusso, ma suo, appunto, e basato su una tradizione culturale secolare. Insomma, non proprio fuori dal mondo. Gli costò quell’incarico, né servì qualcosa a spiegare la distinzione tra convinzioni morali e leggi, che non sarebbero mai state discriminanti.

Il 30 ottobre del 2004, esattamente otto anni fa, il Governo Berlusconi ritirava la candidatura di Buttiglione per la Commissione a causa delle polemiche suscitate dalle sue idee. Fu una sconfitta apparente, come tutte quelle che capitano agli eroi. I quali, anche quando perdono una battaglia, lasciano sempre un ricordo che fa storia. Oggi non sarei qui a ricordarlo.

Post scriptum. Sarebbe stato l’eroe del giorno anche se avesse espresso idee esattamente opposte, purché sue. E care. Il populismo si combatte anche così, con il coraggio delle idee.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

2 Commenti

  1. Giuliano scrive:

    ricordiamo anche che ad accendere il rogo sono stati quelli di sinistra, ovvero quelli che sono alla avanguardia su tutto quello che è negativo e/o distruttivo

  2. Alessandro Vigano' scrive:

    Forte questa idea dell’eroe del giorno!! Ci vorrebbe un’eroe al giorno…

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Il Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, rappresenta da sempre un evento speciale per la BMW. La Casa di Monaco è infatti solita stupire presentando delle concept che anticipano modelli pressoché pronti a entrare in produzione. Quest’anno tocca a una delle roadster più affascinanti mai realizzate, oltre che una delle vetture più “anziane” della […]

L'articolo BMW Z4 Concept: una linea da urlo proviene da RED Live.

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana