Google+

Repubblica scrive che il Meeting non fischia, anzi sì. Applausi per la precisione

agosto 22, 2012 Redazione

OLTRE AL DANNO, LA BEFERA. Dal primo ottobre tutto dovrebbe tornare come prima. E i terremotati dell’Emilia Romagna dovranno riprendere a pagare le tasse, cioè Imu, Irpef e tutti quei tributi sospesi dal governo Monti all’indomani delle scosse che, dal 20 maggio al 3 giugno, hanno messo in ginocchio la regione. Che al momento non sia prevista nessuna proroga lo ha confermato l’Agenzia delle Entrate.
Carmine Saviano, la Repubblica

CHI PARLA AL TELEFONO PIANGA SE STESSO. È sacrilegio eversivo ascoltare quel che gli (a Napolitano, ndr) esce dalla bocca in telefonate incaute con persone sottoposte a legittimo controllo.
Franco Corero attacca i difensori di Giorgio Napolitano coinvolto nelle indagini sulla presunta trattativa Stato-mafia, la Repubblica

DILLO AL PLUMBEO FONDATORE. Spettatori equanimi guardano esterrefatti. (…) Nell’Italia postfascista non s’era mai visto tanto plumbeo mimetismo, sebbene siano motivo ricorrente le partite ad armi impari.
Franco Corero attacca i difensori di Giorgio Napolitano coinvolto nelle indagini sulla presunta trattativa Stato-mafia, la Repubblica

LA REPUBBLICA ORGANO DI INGROIA. Confessandosi a Tempi, organo di Cl, l’economista chiamato a salvare la patria (Mario Monti, ndr) condanna gli ascolti de quibus, «particolarmente gravi».
Franco Corero attacca i difensori di Giorgio Napolitano coinvolto nelle indagini sulla presunta trattativa Stato-mafia, la Repubblica

LA REPUBBLICA SETTIMANALE. «Sono orfani del bipolarismo prodiano» commenta Luigi Amicone, direttore del mensile Tempi.
Marco Marozzi raccoglie le reazioni all’editoriale di Famiglia Cristiana contro il Meeting di Cl, la Repubblica

FISCHI AI FIASCHI. In verità di fischi ce ne sono stati in questi 33 anni a Rimini. Da quelli antichi e fortissimi a Sugar Zucchero Fornaciari, a quelli a Paola Binetti e Luigi Berlinguer, a Rosy Bindi e Massimo D’Alema, fino alle freddezze per Prodi.
Marco Marozzi, inviato a Rimini, smentisce l’editoriale di Famiglia Cristiana contro il Meeting di Cl, la Repubblica

CHIARA, TU LO CONOSCI MAROZZI? Da Giulio Andreotti, grande e mai ripudiato patron fin dalle origini dei Meeting, a Pier Luigi Bersani, da Romano Prodi a Silvio Berlusconi fino a Mario Monti e Corrado Passera, tutti sono passati da Rimini, ricevendone consensi e applausi.
Chiara Saraceno conferma l’editoriale di Famiglia Cristiana contro il Meeting di Cl, la Repubblica

DA CHE PULPITO. Ma ciò che impressiona, in un movimento che si legittima come ispirato innanzitutto da motivazioni religiose, che vuole mettere al servizio anche di un progetto di società, è la forte attrazione, passione direi, per il potere politico e per chi lo detiene.
Chiara Saraceno conferma l’editoriale di Famiglia Cristiana contro il Meeting di Cl, la Repubblica

L’ITALIA DEI PASTORI. Tornato contadino, come ogni anno, nella sua Montenero di Bisacce, (Antonio Di Pietro, ndr) risponde con il fiatone: «Mi dia dieci minuti, sto mettendo fuori gli animali per il pascolo».
Alessandro Trocino, Corriere della Sera

O MEGLIO AUTARCHIA. Sto cercando di rimettere nella masseria il ciclo produttivo di mio padre: ora la chiamano biodinamica, prima era necessità dinamica di autosufficienza.
Antonio Di Pietro intervistato da Alessandro Trocino, Corriere della Sera

LA FAMOSA GRISAGLIA DA FESTA. Monti non è altro che un Berlusconi rivestito a festa.
Antonio Di Pietro intervistato da Alessandro Trocino, Corriere della Sera

FACCIAMO DEL CINEMA. Per tutta la nostra carriera di cineasti abbiamo sostenuto la tesi che i mezzi di informazione americani spesso non raccontano ai cittadini le azioni più turpi commesse dal nostro governo.
Michael Moore e Oliver Stone in difesa di Julian Assange, la Repubblica

CE L’HA SPIEGATO FIDEL CASTRO. L’Ecuador ha agito in conformità a importanti princìpi dei diritti umani internazionali.
Michael Moore e Oliver Stone in difesa di Julian Assange, la Repubblica

VA BÈ. Siamo il paese di Don Chisciotte. Ma se non c’è qualcuno che inizia a lottare contro i mulini a vento, alla fine non si vince nessuna guerra.
Hernan Sanchez, lo studente spagnolo che guida la “Marcha Obrera” contro i tagli di Mariano Rajoy, la Repubblica

NIENTE MONTATURA. «Dovevamo andare in vacanza insieme, ma sono stato per i fatti miei», ha spiegato Corona, precisando che la loro storia (con Nicole Minetti, ndr) «non è stata una montatura».
Il Corriere della Sera sulla fine del flirt tra Fabrizio Corona e Nicole Minetti 

MADE IN CL O MADE IN SALA STAMPA? Certo, ci sono ancora cattolici made in Cl, che nei corridoi del Meeting di Rimini bollano come catastrofe le relazioni omosessuali.
Marco Politi invita Rosario Crocetta a rimangiarsi l’impegno di rinunciare al sesso, il Fatto quotidiano

IN GENERALE. Di fatto anche nel mondo cattolico delle parrocchie il rispetto per le scelte sessuali degli individui ha fatto grandi passi in avanti. Magari non se ne parla molto, ma in generale l’amore gay non è da tempo più considerato una “perversione” e la disponibilità a varare una legislazione per le coppie di fatto etero ed omosessuali è un dato acquisito.
Marco Politi invita Rosario Crocetta a rimangiarsi l’impegno di rinunciare al sesso, il Fatto quotidiano

GRAZIE MARCO. Crocetta si rassereni. Potrà continuare ad essere cattolico ed omosessuale praticante, senza fare sforzi disumani – a vittoria avvenuta – per reprimere il suo bisogno di piacere.
Marco Politi invita Rosario Crocetta a rimangiarsi l’impegno di rinunciare al sesso, il Fatto quotidiano

MA CHI SI CREDE DI ESSERE? UN CARDINALE? Il cardinale di Parigi sembra avere perso la testa e si è buttato a condannare omosessualità, omosessuali ed eventuale istituzione del matrimonio civile fra persone dello stesso sesso.
Furio Colombo, il Fatto quotidiano

ORMAI C’È UN’ESTATE QUASI OGNI ANNO. Cercando le cause di questi fenomeni estremi, che ormai da qualche anno da eccezioni sono diventati quasi la norma.
Giovanni Caprara sul caldo d’agosto, Corriere della Sera

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

L'Honda X-ADV potrebbe diventare capostipite di un nuovo genere: quello degli scooter medi con vocazione da giramondo. Nelle piccole cilindrate, però, il matrimonio tra scudo e tassello funziona già da molto tempo, come insegna il Booster

La piccola di Russelsheim debutta al Salone di Parigi in una nuova versione che strizza l'occhio al mondo dei Suv. Ha un assetto rialzato di 18 mm e un look fuoristradistico

Le auto dettano tendenze di stile nella società ma chi le disegna si è trovato spesso in difficoltà quando è stato chiamato a vestire una moto. Anche Pininfarina e Giugiaro hanno fatto fiasco

Citigo può contare su di una maggiore interazione con gli smartphone, mentre la compatta Fabia è disponibile nell’allestimento sportivo Monte Carlo. Look da crossover e ricca dotazione di serie per la versione ScoutLine di Fabia Wagon.

Un nome importante e un'eredità pesante, ma la Zaskar fa onore a entrambi e può essere considerata un riferimento per quella nuova classe di bici che reinterpretano il cross country

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana