Google+

Gad Lerner scrive che Scola e Cl dovrebbero “scomunicare” Formigoni

ottobre 11, 2012 Redazione

GIÀ CI PENSANO I COLLEGHI. Non mi azzardo ad anticipare un giudizio su indagini non ancora concluse.
Sergio Romano, Corriere della Sera

CIOÈ QUANDO GIRA AI PM. Un governo si dimette o si rinnova quando le accuse e i sospetti incidono sulla sua credibilità, interferiscono nelle sue funzioni quotidiane, rendono sempre più difficile il lavoro per cui è stato eletto.
Sergio Romano, Corriere della Sera

C’È L’AGGRAVANTE DELL’INSUBORDINAZIONE. Formigoni, invece, rivendica i meriti della sua amministrazione, vanta le virtù della Sanità regionale o preferisce eludere l’argomento accusando il governo Monti di praticare una anacronistica e dannosa politica centralizzatrice.
Sergio Romano, Corriere della Sera

E MOLLA ’STA SCOMUNICHETTA. Forse anche la Chiesa dovrebbe pensare a marcare pubblicamente le distanze da quei politici che si dicono cristiani, ma sembrano fare un optional della coerenza dei loro comportamenti con i dettami del vangelo.
Marco Garzonio, Corriere della Sera Milano

DÀGLI ANCHE TU AL FORMIGONI. Dal cardinale Scola a Comunione e Liberazione, dalla destra pulita di Gabriele Albertini all’Assalombarda, c’è da augurarsi che si levi una sollecitazione univoca per indurre Formigoni a levarsi di mezzo, consentendo il ripristino di una normale dialettica democratica sulle ceneri delle giunta degli indagati e degli arrestati.
Gad Lerner, la Repubblica

PIÙ REALISTA DEL RE, PIÙ PIRLA DI GRILLO. C’è anche dell’autoironia nell’impresa, ma Casaleggio commenta serio: «Non è un’impresa, è un evento. Beppe l’ha fatto anche per sfidare se stesso. Per mostrare che niente è impossibile».
Aldo Cazzullo sulla traversata a nuoto dello Stretto di Messina riuscita a Beppe Grillo, Corriere della Sera

MOVIMENTO TERZA MEDIA. I militanti con la maglietta bianca impazziscono. «Scrivetelo che noi siamo diversi, scrivete che alle nostre feste non ci sono né bicchieri né piattini di plastica!». E come fate? «Ognuno ha il suo bicchiere, con il nome scritto sopra».
Aldo Cazzullo sulla traversata a nuoto dello Stretto di Messina riuscita a Beppe Grillo, Corriere della Sera

TUTTE LE VOLTE CHE SI RICORDA IL NUMERO. Celentano non ha ancora chiamato ma, spiega Grillo, si sentono spesso.
Aldo Cazzullo sulla traversata a nuoto dello Stretto di Messina riuscita a Beppe Grillo, Corriere della Sera

UGUALE UGUALE. Una militante dice nell’orecchio all’amica: «Guardalo, con gli occhi chiari e i capelli lunghi; non ti ricorda Gesù?».
Aldo Cazzullo sulla traversata a nuoto dello Stretto di Messina riuscita a Beppe Grillo, Corriere della Sera

CHE CI VADO A FARE DAL PARRUCCHIERE? «Lo spegnimento dell’illuminazione ovvero il suo affievolimento, anche automatico, in tutte o parte delle ore notturne» piacerà a ladri, astronomi e amanti. Ma per chi è demoralizzato il buio è deprimente.
Beppe Severgnini sull’“operazione cieli bui”, il taglio deciso da governo all’illuminazione pubblica, Corriere della Sera

OGNI EGO HA UN LIMITE. Ringrazio Blogfest e TweetAwards: ma chiedo ufficialmente di non essere ricandidato nel 2013. Se vincessi, penserei che è normale; se perdessi, forse, ci rimarrei male.
Beppe Severgnini fa notare elegantemente di essere stato eletto per la seconda volta consecutiva miglior tweeter vip d’Italia, Corriere della Sera

IO SONO FIGO, MA ANCHE VOI NON SCHERZATE/1. Le premiazioni – a Riva del Garda e a Milano – sono state un sollievo: trovarsi tra giovani italiani rapidi tira su il morale.
Beppe Severgnini fa notare elegantemente di essere stato eletto per la seconda volta consecutiva miglior tweeter vip d’Italia, Corriere della Sera

IO SONO FIGO, MA ANCHE VOI NON SCHERZATE/2. Nella vetrina di Twitter ci sono articoli attraenti, prodotti da artigiani geniali. Persone che hanno costruito il proprio successo in loco; non professionisti che, come il sottoscritto e altri, hanno portato in Rete la popolarità legata al proprio lavoro precedente (nei media, in politica o altrove). Diciamolo: loro sono più bravi e ammirevoli di noi
Beppe Severgnini fa notare elegantemente di essere stato eletto per la seconda volta consecutiva miglior tweeter vip d’Italia, Corriere della Sera

SI VEDE DA CHI PREMIANO. Una cosa, però, non ho capito: perché le aziende non li rincorrano. Che sono svegli, si capisce ogni giorno.
Beppe Severgnini fa notare elegantemente di essere stato eletto per la seconda volta consecutiva miglior tweeter vip d’Italia, Corriere della Sera

LE MOTIVAZIONI DEL PREMIO. Twitter non è solo uno spazzolino per i denti del cervello (…). È la macchina della verità. Se uno è spiritoso, pronto e sensibile, si vede. Se è tonto, si vede pure quello. Molti cosiddetti vip non l’hanno capito. Si lanciano sulla novità, aprendo il cuore. Ma così lo mostrano, e rivelano che dentro c’è solo paccottiglia.
Beppe Severgnini fa notare elegantemente di essere stato eletto per la seconda volta consecutiva miglior tweeter vip d’Italia, Corriere della Sera

PER SEMPRE IN QUEL POSTO. Il Dito è milanese. Maurizio Cattelan ha donato ufficialmente alla città la scultura di piazza Affari e il Comune ha approvato il passaggio di proprietà.
Fotonotizia del Corriere della Sera Milano

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

5 Commenti

  1. 0527881474 scrive:

    Ma Lerner chi lo ha eletto a fare da censore in questo paese governato dai giudici?

  2. 0527881474 scrive:

    “Forse anche la Chiesa dovrebbe pensare a marcare pubblicamente le distanze da quei politici che si dicono cristiani, ma sembrano fare un optional della coerenza dei loro comportamenti con i dettami del vangelo.
    Marco Garzonio, Corriere della Sera Milano”

    Mmmmmm….allora si scomunichi anche il “cattolico” Vendola!!

  3. 0527881474 scrive:

    “Dal cardinale Scola a Comunione e Liberazione, dalla destra pulita di Gabriele Albertini all’Assalombarda, c’è da augurarsi che si levi una sollecitazione univoca per indurre Formigoni a levarsi di mezzo, consentendo il ripristino di una normale dialettica democratica sulle ceneri delle giunta degli indagati e degli arrestati.
    Gad Lerner, la Repubblica”

    Ecco ciò che interessa al “bavoso e strisciante” Lerner…la dialettica….ciò che dà fastidio della Lombardia è che al posto della dialettica, c’è la cultura del fare. E del riuscire come nessun altro in Italia. Come diceva qualcuno, anni fa…..”poca osservazione e molto ragionamento conducono all’errore, molta osservazione e poco ragionamento conducono alla verità”. E quel qualcuno era Alexis Carrel, premio Nobel per la medicina e la fisiologia nel 1912. Striscia, Lerner, striscia….continua con la dialettica. Noi facciamo. Sbava, Lerner, sbava…..schiuma rabbia e giudizi sommari. Noi facciamo.

  4. 0527881474 scrive:

    “C’è anche dell’autoironia nell’impresa, ma Casaleggio commenta serio: «Non è un’impresa, è un evento. Beppe l’ha fatto anche per sfidare se stesso. Per mostrare che niente è impossibile».
    Aldo Cazzullo sulla traversata a nuoto dello Stretto di Messina riuscita a Beppe Grillo, Corriere della Sera”

    Sapevo che nulla era impossibile a Dio……ora, vero che Grillo ha vinto le elazioni a Parma, ma da lì a paragonarlo a Dio……

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Arexons lancia un’applicazione per rispondere a dubbi e curiosità sui prodotti più indicati per la cura e la manutenzione dell’auto.

La monovolume coreana, disponibile anche a sette posti, beneficia di un restyling di metà carriera che porta in dote inedite dotazioni multimediali e di sicurezza. Grazie a un nuovo pack tecnico si riducono i consumi del 1.7 td da 115 cv.

Debutta a Parigi l’edizione limitata a 50 esemplari della serie speciale ispirata al marchio nautico italiano. Alla dotazione full optional e alle finiture ricercate si accompagnano motori a benzina 1.2 aspirato da 69 cv o 0.9 TwinAir turbo da 85 o 105 cv.

Grazie alla partnership con l'azienda di Asolo, l'airbag per motociclisti entra nella collezione BMW Motorrad. Ci sono proposte di vari colori, per uomo e donna.

Gli atleti dello scatto fisso saranno a Milano, il 1 ottobre, per giocarsi la vittoria finale del Red Hook, il criterium più ardito del mondo.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana