Google+

Padre Aldo: “Oggi è morto il nostro piccolo Victor, la nostra piccola ostia bianca”

marzo 16, 2012 Aldo Trento

Carissimi amici, oggi è morto il nostro piccolo Victor, la nostra piccola ostia bianca. Il dolore è grande da parte di tutti. Perfino mio figlio Aldito e l’altro compagno di dormitorio, sebbene apparentemente incapaci di intendere e volere, stanno soffrendo perché hanno intuito che il piccolo compagno ed amico è morto.

Mio figlio Aldo con la sua enorme testa è girato verso il letto che era di Victor e dai suoi occhi appaiono delle lacrime. Che Mistero questa simpatia fra tre piccoli che il mondo direbbe: ma perché vivono o li lasciano vivere? Che potenza tiene la vibrazione dell´Essere!

Victor è adesso lì nella cella mortuaria, con i suoi occhi spappolati aperti. Non sembra che il suo corpo sia morto perché è tutto come prima. Anzi, in lui morto, si fa ancora più evidente la Presenza del Mistero. È morto alle 4 del mattino, consumandosi come una candela. È morto quando tutti stavano qui con lui, perché il rischio era che morisse giorni fa quando eravamo in Brasile. Abbiamo deciso di seppellirlo domani domenica a fianco della nuova clinica, nel giardino perché lui è stato ed è adesso più di prima il cuore dell’ospedale.

Amici, è dura vedere quella culla vuota, ma la certezza che lui è in Paradiso ci riempie di stupore mentre le lacrime irrigano il nostro volto. Preghiamo perché Victor, come tanti altri bambini che nella vita hanno conosciuto solo il dolore, dal cielo ci aiuti a sperimentare cosa vuol dire che la realtà è positiva, anche se nell’apparenza per molti è il contrario.
Questi lunghi anni di dolore che Victor ha vissuto ci hanno insegnato a toccare con mano la vibrazione dell’Essere, cioè: Victor c’è e se c’è, significa che un Altro lo sta facendo, un Altro che adesso ha deciso di prenderselo con sé.

Con affetto, P. Aldo e amici.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

L'Honda X-ADV potrebbe diventare capostipite di un nuovo genere: quello degli scooter medi con vocazione da giramondo. Nelle piccole cilindrate, però, il matrimonio tra scudo e tassello funziona già da molto tempo, come insegna il Booster

La piccola di Russelsheim debutta al Salone di Parigi in una nuova versione che strizza l'occhio al mondo dei Suv. Ha un assetto rialzato di 18 mm e un look fuoristradistico

Le auto dettano tendenze di stile nella società ma chi le disegna si è trovato spesso in difficoltà quando è stato chiamato a vestire una moto. Anche Pininfarina e Giugiaro hanno fatto fiasco

Citigo può contare su di una maggiore interazione con gli smartphone, mentre la compatta Fabia è disponibile nell’allestimento sportivo Monte Carlo. Look da crossover e ricca dotazione di serie per la versione ScoutLine di Fabia Wagon.

Un nome importante e un'eredità pesante, ma la Zaskar fa onore a entrambi e può essere considerata un riferimento per quella nuova classe di bici che reinterpretano il cross country

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana