Google+

Ostriche, hamburger, filetto con foie gras. Da Giacomo si mangia tutto a tutte le ore tutti i dì

ottobre 7, 2013 Tommaso Farina

Mangiare qualcosa a tutte le ore, è una delle faccende che spesso gli italiani invidiano agli americani. Non panini, toast, pizzette: proprio potersi sedere in qualcosa che sembri un ristorante, e mangiare qualcosa che rassomigli a un piatto.

Questo pensò Giacomo Bulleri, grintoso giovanotto classe 1925, quando a Milano, cinque o sei anni fa, ideò il Giacomo Bistrot. Giacomo è un bel nome della ristorazione cittadina. Da circa cinquant’anni mantiene aperto il suo ristorante Giacomo, devoto al pesce, preceduto da un assaggio di pizza alla toscana (lui viene da Collodi, il paese della mamma di Lorenzini, l’autore di Pinocchio). Solo che, non essendo, per sua stessa ammissione, mai contento di niente, Bulleri a un certo punto ha deciso di rimettersi in gioco con questo bistrot. Aperto dalle 12 a mezzanotte, tutti i giorni. L’ambiente è caldo, ammiccante al punto da strizzare l’occhiolino ai veri bistrot francesi con poltrone e perfino una scansia di bei libri antichi.

La cucina? Piatti di varia estrazione, sia tradizionali sia “giovanili”. Si può cominciare con le ostriche (siamo un bistrot o no?) o con la crema di baccalà mantecato su crostone di pane al nero e pomodori secchi. Si prosegue con i paccheri alla gricia; il risotto ai porri e zafferano con cuore di Gorgonzola; i tagliolini neri con finferli e scampi.

Tra i piatti forti, si segnalano l’hamburger e il cheeseburger, lontani parenti di quelli delle multinazionali: carne eccellente, cottura perfetta, ottime patate. Se no, filetto con foie gras e cappella di porcino; nodino di vitello cotto a bassa temperatura al Passito di Pantelleria e uvetta; rombo alla livornese. Si chiude con la crostata di crema cotta e amarene.

C’è una bella carta dei vini. Volendo, ci si può fermare anche solo per un tè o un cocktail o un panino (oltre agli hamburger, ci sono i club sandwich e varie tartine). La spesa? Sui 60 euro, con quattro piatti e un eccellente servizio. Ribadiamo: è sempre aperto, sette giorni su sette, senza cedimenti. Bravo Giacomo.

Per informazioni
Giacomo Bistrot
www.giacomobistrot.com
Via P. Sottocorno, 6 – Milano
Tel. 02 76022653 – Non chiude mai

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Come uno scultore affina le proprie opere, così MINI dedica una serie di aggiornamenti ai modelli in gamma, concentrati principalmente sull’ampliamento delle dotazioni, delle combinazioni di colori e dell’offerta di motori. Protagonista principale è la crossover Countryman, ma beneficiano di una ventata di novità anche la hatchback e la Clubman. Le vetture in configurazione 2017 […]

L'articolo MINI model year 2017: una ventata di novità proviene da RED Live.

Ti guarda attraverso il finestrino semi abbassato, sorridendo sornione. Stringe tra le mani il volante di una Classe E (serie W211) del 2007 e, con malcelato orgoglio, ti dice che lui, con quell’auto, ha percorso 500.000 km limitandosi alla manutenzione ordinaria. Poi, quando scatta il verde, saluta con la manina e ti lascia lì, impietrito. […]

L'articolo Long run Mercedes-Benz E220d proviene da RED Live.

Continua l’offensiva Skoda nel segmento delle SUV. Dopo la Kodiaq, ecco debuttare in veste definitiva la Karoq, erede della conosciuta Yeti. Quest’ultima, sul mercato dal 2009, esce definitivamente di scena, cedendo il passo a una moderna, ma esteticamente più convenzionale, crossover dalle dimensioni compatte. 32 cm più corta della Kodiaq La nuova Karoq, “gemella diversa” […]

L'articolo Skoda Karoq: profumo di Tiguan proviene da RED Live.

Per presentare la nuova Volkswagen UP! GTI non poteva esserci occasione più adatta del Wörthersee 2017, il più grande raduno tuning dedicato alle vetture del Gruppo VW. Anche se, in realtà, come accaduto in passato alla “sorella maggiore” Golf GTI Clubsport, a debuttare non sarà la vettura in versione definitiva, bensì una concept che si […]

L'articolo Volkswagen UP! GTI: la piccola si è arrabbiata proviene da RED Live.

Si chiama Argo ed è la nuova cinque porte Fiat per il mercato brasiliano. Destinata a sostituire Bravo, Punto e Palio in Sud America, debutterà il 30 maggio, per poi essere mostrata ufficialmente al Salone di Buenos Aires dal 10 al 20 giugno. Arriverà in Italia? Teoricamente no. “Molto” teoricamente no. Perché la cura estetica […]

L'articolo Fiat Argo: la compatta che pensiona la Punto proviene da RED Live.

Strategie di Content Marketing - Video Academy di MailUp - banner iscrizione
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana