Google+

NY: New Perspectives. A Milano anche Juliana Romano

settembre 20, 2011 Mariapia Bruno

Si intitola NY: New Perspectives ed è realizzata in collaborazione con la giornalista e critica d’arte Linda Yablonsky, la bella esposizione promossa dalla Brand New Gallery di Milano che traccia una panoramica sugli artisti americani emergenti di oggi che vivono e lavorano a New York. Anna Betbeze, Sara VanDerBeek, Roe Ethridge, Jason Gringler, sono solo alcuni degli artisti presenti che, attraverso i loro lavori, visibili dal 22 settembre al 29 ottobre 2011, esplorano le ultime tendenze della scena creativa di quella città che da più di cinquant’anni rimane uno dei più dinamici e importanti punti d’incontro del panorama artistico internazionale.

Respirando il clima eterogeneo e culturale newyorchese, gli artisti selezionati spaziano attraverso una serie di processi e pratiche artistiche: dalla pittura alla scultura, dalla fotografia al video, ai più diversi e tecnologici media attraverso i quali esplorano e analizzano i problemi estetici e sociologici dei nostri giorni. Tra quelli che usano materiali tradizionali come l’olio e l’acrilico su tela ci sono Lisa Yuskavage, Ellen Altfest, Rosson Crow, Joe Bradley e Angel Otero, mentre Anna Betbeze si discosta realizzando un nuovo livello di pittura con tappeti di lana corrosi da acidi. Mentre Jason Gringler predilige il plexiglass e i vetri rotti montati su telaio, Teresita Fernandez usa la grafite naturale e Sam Moyer applica inchiostro e candeggina sulle sue tele. Anne Collier, Roe Ethridge, Adam Helms, Josephine Meckseper, Tamar Halpern, Josh Kolbo, Janaina Tschape e Sara VanDerBeek sono, infine, gli artisti che si cimentano con il medium fotografico, analogico e digitale.

Contemporaneamente alle loro opere, saranno presenti in galleria i dipinti della giovane artista americana Juliana Romano per la sua prima personale europea intitolata Dark before the bright exit, una retrospettiva che richiama alla memoria la storia di Orfeo e Euridice che Juliana paragona alla pratica artistica: come Orfeo, l’artista non deve mai voltarsi indietro né analizzare ogni singolo movimento, ma seguire il proprio istinto. 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Alla versione orientata all’off road dell’ammiraglia Jeep si accompagna il debutto, per Renegade, del cambio a doppia frizione DCT in abbinamento al 1.6 Mjet da 120 cv. Svelati inediti pacchetti di personalizzazione Mopar e nuove serie limitate.

Debutta a Parigi la nuova gamma elettrica della city car tedesca. Il motore a zero emissioni eroga 82 cv ed è disponibile sia per la biposto fortwo coupé/cabrio sia per la cinque porte forfour. Autonomia di 160 km e ricarica più rapida che in passato.

La berlina sportiva del Tridente può ora contare su dotazioni multimediali e di sicurezza allineate alle rivali tedesche. Il V6 3.0 biturbo della versione d’ingresso a benzina eroga 350 cv anziché i precedenti 330 cv. Debuttano i pacchetti Luxury e Sport.

Il contest musicale King Of The Flow accompagna al debutto la crossover compatta giapponese. Tra chi voterà uno degli artisti protagonisti c'è in palio proprio una Toyota C-HR

La Casa svedese torna a proporre una wagon di grandi dimensioni (4,96 metri). Al design ricercato e ai sistemi di sicurezza d’ultima generazione si affiancano moderni quadricilindrici sovralimentati a benzina e gasolio. La guida è un’esperienza sensoriale fatta di lusso e sostanza.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana