Google+

Non solo Pop Art negli anni Sessanta della Collezione Guggenheim

febbraio 19, 2013 Mariapia Bruno

Cinquant’anni fa erano gli anni 60, anni in cui l’ottimismo, i colori pop e i mass media cominciano a invadere le tele degli artisti consapevoli di dover comunicare in maniera diversa le proprie elucubrazioni artistiche e mentali. Robert Rauschenberg, Jean Dubuffet, Cy Twombly, Frank Stella e Andy Warhol sono i protagonisti assoluti di quegli anni che hanno fatto la storia dell’America del benessere e del progresso che viene spesso ricordata all’interno di grandi mostre che fanno da ponte tra capolavori “made in USA” e opere nate in Europa.

È stata inaugurata proprio da qualche giorno la mostra Gli anni Sessanta nelle Collezioni Guggenheim. Oltre l’Informale, verso la Pop Art, aperta al pubblico fino al 12 maggio 2013 presso lo spazio Arca di Vercelli. Una retrospettiva che espone oltre 50 grandi pezzi dell’arte europea ed americana di quegli anni fruttuosi che hanno portato alla maturazione di una nuova dimensione della cultura visiva. Non solo Pop Art, ma anche monocromi e figure tratte dall’immaginario quotidiano, arte concettuale e sintetica, stili e sperimentazioni firmate Dubuffet, Antoni Tapies, Twombly e Mark Tobey, ironie e nuove dimensioni italiane nate dalle idee di Fontana e di Enrico Castellani.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Il Wörthersee Meeting, vale a dire il più grande raduno tuning dedicato alle vetture del Gruppo VW, è da sempre una ghiotta occasione per i dipendenti della Casa tedesca per mostrare al mondo delle concept che, spesso, anticipano i modelli destinati a entrare in produzione. Così è avvenuto per la Golf GTI Clubsport. E così […]

L'articolo VW Golf GTI First Decade: la prima volta dell’ibrido proviene da RED Live.

La SUV nipponica si rinnova puntando su di una linea aggressiva e un telaio dalla superiore rigidità torsionale. Confermata la gamma motori che ai benzina 2.0 e 2.5 vede affiancarsi un 2.2 td. Debutta il sistema G-Vectoring Control.

L'articolo Mazda CX-5: a me gli occhi proviene da RED Live.

Compatta, anzi compattissima, e a zero emissioni. La e.Go Life rappresenta ad oggi il progetto più concreto di city car elettrica “indipendente”, vale a dire nata fuori dalla sfera di controllo dei grandi costruttori. Una vettura che fa dell’economia il proprio fiore all’occhiello, dato che in Germania è già ordinabile con prezzi a partire da […]

L'articolo e.Go Life: indipendenza elettrica proviene da RED Live.

Era arrivato il momento… In effetti dalla presentazione del Diablo Scooter sono passati dodici anni: correva l’anno 2005 e ad oggi l’evoluzione dei mezzi è stata incredibile, soprattutto in termini di prestazioni. Per Pirelli si è trattato di un investimento importante che ha dato due frutti che coprono la quasi totalità di tipologie di scooter presenti […]

L'articolo Prova Pirelli Angel e Diablo Rosso scooter proviene da RED Live.

Motori al minimo. Guardo a sinistra, mi rendo conto che se sommo l’età dei due piloti che mi affiancano sulla griglia di partenza il risultato supera di poco la metà dei miei anni. C’è davvero da chiedersi cosa diavolo ci faccio qui io in mezzo a questa masnada di mocciosi dal polso molto (troppo) snodato. […]

L'articolo In pista al CIV con KTM RC390 – Ricomincio da 3 (e 90) proviene da RED Live.

Strategie di Content Marketing - Video Academy di MailUp - banner iscrizione
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana