Google+

«Non ci fermeremo finché il pavimento non sarà diventato rosso per il sangue degli infedeli»

dicembre 22, 2014 Redazione

nigeria-boko-haram-esecuzione«Non ci fermeremo finché il pavimento non sarà diventato rosso per il sangue degli infedeli». È questa la frase contenuta in un video – che abbiamo scelto di non mostrarvi – diffuso dai terroristi di Boko Haram, la setta islamica che da anni compie massacri in Nigeria. Il video mostra decine di corpi di uomini ammassati uno sopra l’altro in quello che pare essere un dormitorio della città di Bama. I miliziani passano tra la gente stesa a terra sparando sulle persone, alcune delle quali evidentemente ancora vive. Una voce nel video spiega che queste persone vengono uccise perché «infedeli» (anche se, alcuni di loro, sono musulmani). «Da adesso – dicono i jihadisti – omicidi, stermini, distruzione e bombe saranno un nostro dovere religioso in tutti i posti che invadiamo».

Non si placano dunque le atrocità per mano dei miliziani di Boko Haram, che non risparmiano più nessuno: donne, bambini, anziani. E se i terroristi mostrano particolare ferocia contro i cristiani, va detto che ormai non risparmiano più nemmeno i musulmani. Recentemente almeno 185 persone sono state rapite e 32 uomini uccisi a Gumsuri, nello Stato nordorientale di Borno.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

1 Commenti

  1. roberto scrive:

    purtroppo il terrorismo islamico, non è un problema solo nigeriano,basta vedere quello che è successo in francia, in questi giorni.il clima di esterofilia, filoislamismo, terzomondismo,che va tanto di moda in italia, e in europa, ci si ritorcera’ contro, prospettandoci un futuro da guerra civile.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana