Google+

Nek: «La vita è sacra»

settembre 22, 2015 Redazione

Bella intervista di Lucia Bellaspiga al cantante Nek oggi su Avvenire. L’occasione è costituita dall’uscita del libro Lettera a mia figlia sull’amore (Rizzoli), in cui papà Nek sprona la piccola Beatrice a prendere «sempre posizione. Sarà tuo sacrosanto diritto espirmere il tuo punto di vista personale con tutta la convinzione che riterrai giusta».
Ma il dialogo con la giornalista tocca moltissimi altri punti, e il cantante non si sottrae a nessuna domanda, anche a quelle più personali che riguardano la sua fede, rifiorita grazie all’incontro con la comunità di Chiara Amirante Nuovi Orizzonti. «Lì – spiega Nek – ho incontrato persone che nello sguardo avevano qualcosa che è difficile descrivere… direi la rilassatezza di chi nella vita ha passato di tutto ma ora conosce la verità e te la vuole donare, che ti guarda e ti dice “attaccati a me, ci penso io a te”. Loro avevano perso tante battaglie ma avevano vinto la guerra e io volevo capire che cosa li rendeva così speciali. Ed erano ex prostitute, ex assassini, ex drogati. Prima il mio Gesù era lontano, dogmatico, invece con loro ho capito le cose in concreto: cos’è il battesimo? E come mai un abbraccio ha il potere di spazzare via la morte interiore dell’uomo più infelice?».

LA VITA È SACRA. In un altro passaggio, Nek dice che «c’è un Padre che non si stanca mai di aspettare. Basterebbe sapere questo per essere sempre felici, invece oggi vedo troppi cristiani tristi, che quasi si vergognano, ma come si può? Se credi alla resurrezione che cosa ti può fare paura? (…) Siccome io, Filippo Neviani, credo che la vita è sacra, allora non posso metterci mano. Non posso decidere del suo inizio e della sua fine. Non posso uccidere il feto e nemmeno l’anziano o il malato. Ci sono cose che l’uomo può solo contemplare e tra queste c’è quel puntino di vita nascente, motivo di sbigottimento come il mistero della nascita. Così come l’universo, che ne sappiamo noi? E pensiamo all’amore, tutti lo abbiamo provato ma nessuno lo ha toccato, di che natura è? Da dove proviene? L’uomo si dà spiegazioni facili per chetare l’animo, ma questo significa rinunciare ad alzare lo sguardo».

Foto Ansa


Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

6 Commenti

  1. Enrico Tacchi scrive:

    Bello!

  2. Sebastiano scrive:

    Non sono un suo “estimatore musicale” ma ammiro profondamente il suo coraggio. Si aspetti orde di allineati al pensiero unico che gli diranno come e perché lui “l’ha fatta fuori dal vaso”.
    Spero e gli auguro che questo coraggio gli duri immensamente di più dei codardi in stile Barilla &Co.

  3. Ernesto scrive:

    Complimenti a Nek, fare “outing” in tema di fede e argomenti scottanti come aborto ed eutanasia, coi tempi che corrono, non è banale come può sembrare.
    Ce ne fossero come lui.

    • Cavaliere di san Michele scrive:

      Beh, aveva cominciato bene, no? Con “In te” aveva già fatto un deciso “outing” per la vita. E il Signore della vita è fedele.

    • SUSANNA ROLLI scrive:

      E’ vero, Ernesto, ce ne fossero! Metti che si venga a sapere a droit et a gauche …: lo infilzeranno tout court. Pazienza.

  4. SUSANNA ROLLI scrive:

    Wow Nek, chapeau!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Prima erano una cosa sola. Ora sono divise. O meglio, in futuro avranno specializzazioni e target diversi. Volvo e Polestar, quest’ultima sino a ieri divisione ad alte prestazioni del brand svedese, si sono separate e vivranno di luce propria. Polestar, oltretutto, cambierà pelle, passando dall’elaborazione ufficiale dei modelli della Casa nordica alla realizzazione di vetture […]

L'articolo Polestar 1: il nuovo mondo proviene da RED Live.

Il progetto Émonda è nato per dimostrare che Trek era non solo in grado di costruire la bicicletta di serie più leggera al mondo, ma di renderla anche capace di offrire elevate performance. I confini della ricerca sembrano essere fatti perché li si possa superare e ciò che è successo con il MY 2018 lo dimostra: […]

L'articolo Nuova Trek Émonda 2018, la leggerezza non ha limiti proviene da RED Live.

La sfida che attende la nuova Seat Arona, al debutto tra le SUV compatte, ricorda quella di Kung Fu Panda contro le “Leggende Leggendarie”. Una outsider dalle dimensioni contenute, agile, scattante e con tante frecce al proprio arco che affronta senza alcun timore reverenziale i “mostri sacri” della categoria. Forte di una vitalità, sia estetica […]

L'articolo Prova Seat Arona proviene da RED Live.

Sino a pochi anni fa parlare di auto a guida autonoma era credibile quanto prevedere lo sbarco degli alieni sulla Terra o aderire alla religione dei pastafariani che, per inciso, credono in un creatore sovrannaturale somigliante agli spaghetti con le polpette. Questo almeno sino a ieri, dato che oggi, con l’immissione sul mercato delle prime […]

L'articolo Guida autonoma: quanto ne sai? proviene da RED Live.

Ennesimo capitolo della Saga Monster, l’821 2018 si adegua all’Euro4 ed eredita le peculiarità stilistiche della sorella maggiore 1200. Più snello e slanciato torna all’essenzialità originale del primo Monster

L'articolo Ducati Monster 821 my 2018, come eravamo proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download