Google+

Mostra – Viziate e non emancipate. Le donne della Pinacoteca Züst come uccelli in gabbia

novembre 24, 2014 Mariapia Bruno
14_Mocetto, Ritratto femminile_m

Girolamo Mocetto: Ritratto femminile, 1517 ca.; olio su tavola; Verona, Museo di Castelvecchio

Fortunatamente per loro, erano di famiglia abbiente le donne protagoniste della mostra Doni d’amore. Donne e rituali nel Rinascimento, aperta fino all’11 gennaio 2015 presso la Pinacoteca Cantonale Giovanni Züst di Mendrisio, nel Canton Ticino. Le popolane, naturalmente, avevano riservato tutt’altro trattamento, e potevano soltanto sognare quei preziosi oggetti che tra il XIV e il XVI secolo venivano offerti alla donna per celebrare il fidanzamento, il matrimonio, o la nascita di un erede. E’ una tradizione tutta “cortese” quella che ci viene raccontata dalla retrospettiva svizzera, che ci riporta nella vita agiata, ma non necessariamente felice, di queste ragazze e dei rituali formali e tirati a lucido che ne segnavano il passaggio da fanciulla posta sotto la tutela del padre a sposa assoggettata al marito.

Seppur privato di libertà, la cultura del tempo conferiva alla figura femminile, solitamente relegata all’ambito domestico, un ruolo fondamentale, di madre e moglie,  che le famiglie abbienti festeggiavano con fastose cerimonie e commissionando pregiati manufatti da offrirle in dono. Queste dame erano spesso molto colte, ma il loro destino si compiva soltanto all’interno di quelle mura, attorno quei cofanetti, quei gioielli, quei suppellettili quelle stoviglie, quei cassoni, depositari inanimati di uno stato d’animo che possiamo ben capire: quello di un uccello chiuso in gabbia. E come un uccello, queste creature divenivano un simbolo: il simbolo del potere acquisito dai due casati una volta che un importante matrimonio veniva celebrato, il simbolo del rango sociale acquisito, il simbolo di un mondo che per certi versi sopravvive ancora oggi, quello legato ad uno status sociale patino che raramente si è disposti ad abbandonare.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Potenza esagerata, guidabilità di alto livello e un motore capace di stupire per gestibilità ed erogazione. La Panigale V4 apre una nuova era in casa Ducati e lo fa non solo per le prestazioni ma anche per come le “serve” al pilota. Non è solo l’ultima supersportiva Ducati è un cambio di filosofia, che potrebbe piacere a molti

L'articolo Prova Ducati Panigale V4 S proviene da RED Live.

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi