Google+

Mostra – Una Brera al bacio

settembre 28, 2015 Mariapia Bruno

2. HAYEZ P2aNel 1859 il pittore italiano Francesco Hayez realizza su commissione di Alfonso Maria Visconti di Saliceto realizza l’opera che incarna in modo esaustivo e raffinato il romanticismo storico italiano: Il bacio. Quell’abito blu indossato dalla giovane protagonista che si abbandona tra le braccia dell’amato ha fatto sognare generazioni di donzelle: chi vorrebbe sottrarsi alla carezza del misterioso giovane in calzamaglia rossa, mantello e cappello di feltro. Il fatto che non si riconosca il volto dei due protagonisti aumenta quell’alone di mistero che è intrinseco dell’opera, dove più importanza ha il gioco dei colori (l’azzurro intenso dell’abito, il rosso dei calzoni) e la posizione del giovane, in procinto di scappare. Come un Romeo disperato che bacia l’ultima volta Giulietta.

L’opera, donata dallo stesso committente alla Pinacoteca di Brera di Milano, è il fiore all’occhiello della sede espositiva che, nell’ambito del progetto culturale Milano città al bacio®, ha organizzato un percorso di valorizzazione della stessa che prevede una nuova collocazione, una postazione multimediale e una web app. Chi vuol fare il punto della situazione ha a disposizione un volume fresco di stampa pubblicato da Skira e curato da Isabella Marelli che racconta la storia e le curiosità dell’apprezzato capolavoro. 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Arexons lancia un’applicazione per rispondere a dubbi e curiosità sui prodotti più indicati per la cura e la manutenzione dell’auto.

La monovolume coreana, disponibile anche a sette posti, beneficia di un restyling di metà carriera che porta in dote inedite dotazioni multimediali e di sicurezza. Grazie a un nuovo pack tecnico si riducono i consumi del 1.7 td da 115 cv.

Debutta a Parigi l’edizione limitata a 50 esemplari della serie speciale ispirata al marchio nautico italiano. Alla dotazione full optional e alle finiture ricercate si accompagnano motori a benzina 1.2 aspirato da 69 cv o 0.9 TwinAir turbo da 85 o 105 cv.

Grazie alla partnership con l'azienda di Asolo, l'airbag per motociclisti entra nella collezione BMW Motorrad. Ci sono proposte di vari colori, per uomo e donna.

Gli atleti dello scatto fisso saranno a Milano, il 1 ottobre, per giocarsi la vittoria finale del Red Hook, il criterium più ardito del mondo.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana