Google+

Mostra – La magia del silenzio nelle sculture di Bruno Walpoth

giugno 15, 2015 Mariapia Bruno

Bruno Walpoh, Ricordi d'infanzia, 2012, legno di tiglio, 76x41x28 cmLegno di timo, noce, olmo: sono questi i materiali delle sculture di Bruno Walpoth che da ieri invadono gli spazi della Accesso Galleria di Pietrasanta. La retrospettiva di cui sono protagoniste queste amabili e particolari presenze si intitola L’emozione del silenzio: i dieci personaggi scolpiti dall’artista, infatti, non interagiscono tra loro, e restano assorte nel proprio io, con i propri pensieri, invitando lo spettatore a godere della vita interiore. Come le sue opere, Walpoth è uno scultore silenzioso, che ama creare immergendosi nella beata solitudine del suo studio a Ortisei, vicino Bolzano. La sua mano si affianca a quella di molti scultori che hanno lasciato un segno nella trentina Val Gardena: artisti come i Demetz, Willy Verginer e Walter Moroder.

Ma torniamo alle belle sculture della mostra toscana, che resterà aperta fino al prossimo 16 luglio. Sono opere che si ispirano a modelli reali, amici o persone sconosciute: la loro realizzazione non proviene dalla pura fantasia, ma è l’elaborazione di una persona incontrata in un determinato luogo e in un preciso momento. Il realismo di queste sagome tende, però, a soddisfare una bellezza universale, sublimata da quel silenzio tanto amato che li accompagna dalla nascita alla fruizione da parte del pubblico. Silenzio interrotto soltanto dal rumore della motosega che l’artista usa per sbozzare la figura prima di passare agli scalpelli e alla raspa, e dal brusio degli spettatori.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

L’ufficio a portata di mano anche in vacanza e nei weekend in un ambiente confortevole e “viaggiante”? Lo rende possibile Renault con una nuova generazione di Trafic SpaceClass rivolta sì ai privati ma prentemente alla clientela del mondo business, come aziende di noleggio con conducente, strutture alberghiere e sportive, agenzie turistiche. Insomma, realtà che desiderano fornire […]

L'articolo Renault Trafic SpaceClass, l’ufficio è mobile proviene da RED Live.

Se siete appassionati di motori e curiosare tra le anteprime – ne sono state annunciate ben 150 – è sicura fonte di piacere, il momento è (quasi) arrivato. Cominciate a segnare in agenda una data compresa tra il 9 e il 12 novembre (il 7 e l’8 sono giornate dedicate a operatori e stampa) e […]

L'articolo EICMA 2017, cosa c’è da vedere proviene da RED Live.

Audi accelera sulla strada dell’elettrificazione della gamma. Dopo la presentazione della nuova A8, proposta al lancio nelle configurazioni V6 3.0 TFSI e TDI “mild hybrid”, vale a dire con impianto elettrico a 48 volt, ora anche le famiglie A4 e A5 beneficiano d’inedite motorizzazioni mHEV che portano in dote tutti i vantaggi fiscali e di […]

L'articolo Audi A4 e A5, è tempo di micro ibrido proviene da RED Live.

Arriva in gruppo tra gli ultimi, guarda tutti dritto negli occhi, mostra i muscoli e fa subito la voce grossa. E no, non è un bullo. Parliamo, piuttosto, della SUV Volkswagen T-Roc. Destinata a scendere in lizza nel segmento di mercato più frizzante, combattuto e attraente del momento, vale a dire quello delle sport utility […]

L'articolo Prova Volkswagen T-Roc proviene da RED Live.

In KTM hanno le idee chiare: il futuro della mobilità è elettrico. Ecco perché la nuova KTM Freeride E-XC, rinnovata da cima a fondo, è solamente un punto di partenza

L'articolo KTM Freeride E-XC, l’enduro green proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download