Google+

Mostra – Dalla cella alla tavola, la creatività in cucina migliora l’esperienza della detenzione

settembre 22, 2014 Mariapia Bruno

CMS il coltelloNon è una semplice mostra di cucina, ricette e design di utensili. Cucinare in massima sicurezza, curata da Gino Gianuizzi, è la sintesi di un percorso formativo effettuato nelle carceri, che ci racconta la vita dietro le sbarre e il perpetuo trascorrere del tempo, che anche in condizioni di assoluta libertà, se mal impiegato, può sembrare eterno. La mostra è itinerante e sarà aperta presso la (galleria +) oltredimore di Bologna fino al prossimo 27 settembre, poi approderà in Spagna, dove vive il curatore. Il punto di partenza della retrospettiva è l’omonimo libro a cura di Matteo Guidi, ideato e scritto con persone detenute nelle sezioni di Alta Sicurezza delle carceri italiane ed edito da Stampa Alternativa/Nuovi Equilibri, dove vengono descritte le idee e le formule inventate dai detenuti per ricreare, nei luoghi in cui si trovano, una sorta di normalità quasi domestica.

CMS il fornelloSe quando sfogliamo un ricettario o chiediamo una ricetta alle nostre amiche, mamme e nonne, la prima cosa che ci viene fornita sono gli ingredienti e le dosi, qui il metodo cambia e diventa “costruttivo”. Si parte dagli strumenti utili per realizzare il piatto: di quegli arnesi che nei ricettari sono di solito omessi o dati per scontato ci viene descritto anche il modo per realizzarli. E tutto in modo fantasioso e artigianale: un manico di scopa diventa un matterello, i lacci delle scarpe legano la pancetta arrotolata per la stagionatura, il televisore facilita la lievitazione del pane o della pizza, l’armadietto o lo sgabello sono trasformati in un buon forno. E’ un percorso che ci mostra la difficoltà della vita da reclusi, ma anche le capacità e l’impegno necessari a migliorare la scoraggiante esperienza della detenzione in modo creativo e, perché no, gustoso.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

1 Commenti

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana