Google+

Il giudice della Corte Suprema Usa contrario alle nozze gay: mostri ci sarete voi

giugno 28, 2013 Redazione

«Un conto è, per una società, cambiare; altro per una Corte di giustizia imporre il cambiamento condannando coloro che vi si oppongono come “hostes umani generis”, nemici del genere umano. Secondo l’opinione di maggioranza, questa storia è bianco o nero: odia il tuo prossimo o stai dalla nostra parte. La verità è più complicata. Gli oppositori politici non sono mostri. Alcuni oggi gioiranno per la decisione della Corte, altri si dispereranno. Ma la Corte ha ingannato entrambi, derubando i vincitori di un’onesta vittoria, e gli sconfitti della pace che segue un’onorevole sconfitta. Per questo dissento».

Antonin Scalia, giudice della Corte su prema degli Stati Uniti e autore dell’opinione di minoranza nella sentenza che mercoledì ha equiparato di fatto il matrimonio omosessuale a quello eterosessuale, il Foglio

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Alla versione orientata all’off road dell’ammiraglia Jeep si accompagna il debutto, per Renegade, del cambio a doppia frizione DCT in abbinamento al 1.6 Mjet da 120 cv. Svelati inediti pacchetti di personalizzazione Mopar e nuove serie limitate.

Debutta a Parigi la nuova gamma elettrica della city car tedesca. Il motore a zero emissioni eroga 82 cv ed è disponibile sia per la biposto fortwo coupé/cabrio sia per la cinque porte forfour. Autonomia di 160 km e ricarica più rapida che in passato.

La berlina sportiva del Tridente può ora contare su dotazioni multimediali e di sicurezza allineate alle rivali tedesche. Il V6 3.0 biturbo della versione d’ingresso a benzina eroga 350 cv anziché i precedenti 330 cv. Debuttano i pacchetti Luxury e Sport.

Il contest musicale King Of The Flow accompagna al debutto la crossover compatta giapponese. Tra chi voterà uno degli artisti protagonisti c'è in palio proprio una Toyota C-HR

La Casa svedese torna a proporre una wagon di grandi dimensioni (4,96 metri). Al design ricercato e ai sistemi di sicurezza d’ultima generazione si affiancano moderni quadricilindrici sovralimentati a benzina e gasolio. La guida è un’esperienza sensoriale fatta di lusso e sostanza.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana