Google+

L’operoso affannarsi degli ambulanti. Il mercato è un veliero

luglio 14, 2013 Marina Corradi

Milano, sabato 6 luglio. Non ancora le sei e mezza del mattino. In via Fauché, dalle parti della Fiera, il silenzio dell’alba è infranto dall’insediarsi del mercato rionale. Arrivano i camion carichi di frutta e verdura, con manovre lente e esperte gli autisti parcheggiano, in un odore acre di scarichi di motori diesel.

Il bar all’angolo è già aperto, già va a pieno regime la macchina del caffè, veloci le mani del barista dietro al bancone riempiono le tazzine; e un aroma aspro se ne alza, lo straordinario profumo del mattino.

Fuori, lampeggiano le luci di posizione dei camion, si aprono i portelloni, con i muletti si scaricano pile di casse di merci dall’aspetto pesantissimo. I ragazzi del mercato saltano agilmente su e giù dai camion, sollevano, spingono, aprono. Pare quasi che il lavoro non gli costi fatica. Attorno, Milano dorme ancora.

Ora è un gran daffare ad alzare le grandi tende sui banchetti, a tenderle con le corde, a fermarle con i pesi al suolo. Non basta un uomo solo per farlo, e fra ambulanti ci si aiuta vicendevolmente; con pochi ordini gridati, in rapidi gesti di un’abilità consumata i tendoni si aprono e si allargano lungo la via, ordinati. (A che somiglia questo gran lavorio di corde, di teli che si distendono, di voci che si accavallano, gridate? All’armarsi di un vascello che si prepara a salpare, ecco cosa ricorda questo operoso affannarsi).

E ora cominciano ad allineare verdura e frutta sui banchi. Pesche, albicocche, prugne: tutte le sfumature del giallo e dell’arancio e del rosso si dispongono, belle, una dopo l’altra lungo un lato della via. E ti arriva alle narici l’odore dolce del melone, e la fragranza del Mediterraneo dai vasetti del basilico. Che ben di Dio, che abbondanza in queste falangi di verdure, e come luce il viola scuro delle melanzane. E l’anguria? Così tagliata, bianca e sanguigna, sembra il cuore stesso dell’estate.

Poi arrivano gli ambulanti del pesce, e si allarga per via Fauché l’odore del mare. Poi arrivano quelli dei formaggi, e allineano fieramente sul banco grandi tome: sanno di stalla, e di alpeggio. E ancora i venditori di tende e di stoffe appendono i loro drappi sgargianti, e quelli di scarpe pazientemente dispongono sandali sul banco, una scarpa per paio. Scatole, scatole, cartoni, casse, che gran travaglio è il mercato. E tuttavia questa gente sveglia dall’alba canta, spesso, o fischietta, disponendo la merce. Sembra contenta, la gente del mercato, stamane.

E ora che quasi tutto è pronto perché alle otto le prime donne possano far la spesa, l’immagine che ti resta negli occhi è di quelle corde all’alba tese come cime, e teli come vele, e pesi di cemento calati a terra, come ancore in porto. In un grande, vivo vociare. È un veliero il mercato stamattina, pronto a salpare sull’asfalto caldo di luglio. Come una folata di vento, tra le nostre case grigie.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.

4 metri e sessantuno, tanto spazio interno, trazione integrale e un comfort degno di un’auto executive. Con queste premesse il Traveller 4x4 Dangel si presta a essere una valida alle auto? Lo abbiamo guidato una settimana per capirlo

L'articolo Prova Peugeot Traveller 4×4 Dangel proviene da RED Live.

A Mandello del Lario sono attesi migliaia di appassionati del marchio, per un lungo weekend a base di divertimento, test e grandi anteprime

L'articolo Moto Guzzi Open House, 7-9 settembre 2018 proviene da RED Live.