Google+

Ma un governo con sessant’anni per gamba può riformare le pensioni?

novembre 17, 2011 Redazione

ECCESSO DI SOBRIETÀ. Il suo programma il professore non lo ha fatto vedere a nessuno.
Francesco Bei e Alberto D’Argenio, la Repubblica

ECCESSO DI GRIGIO. Tutto molto serio. Molto grigio. Abiti di flanella. Moderati i toni. Moderate le cravatte. Moderati i colori delle donne.
Gian Antonio Stella racconta la presentazione del governo Monti, Corriere della Sera

TACCO BASSO CERVELLO FINO. Le tre signore dell’esecutivo, Anna Maria Cancellieri, Paola Severino, Elsa Fornero, titolari di ministeri pesanti, Interni, Giustizia, Lavoro, indossano vestiti di rappresentanza, al collo fili di perle, ai piedi scarpe basse.
Alessandra Longo, la Repubblica

CONVINTO LUI. La parte più difficile comunque Monti è convinto di essersela messa alle spalle.
Francesco Bei e Alberto D’Argenio, la Repubblica

CONFLITTO D’INTERESSI. È un governo con un’età media alta, quello guidato da Mario Monti. Un esecutivo dove, se volessero, 8 ministri avrebbero i requisiti anagrafici per chiedere subito la pensione di vecchiaia.
Corriere della Sera

E VEDI DI NON PRENDERCI GUSTO. Monti si concede il primo bagno di folla da capo del governo; è una novità, la gente è curiosa: «Di sicuro non ci ero abituato», si schermisce il premier.
Marco Galluzzo, Corriere della Sera

DRAMMI. Passi il governo del ribaltone, ma il dramma è quando c’è il consenso dei ribaltati.
Gianfranco Rotondi, Corriere della Sera

E VEDRAI CHE CULETTO. Il nuovo presidente del Consiglio italiano, Mario Monti, è una personalità esperta che conosce molto bene le questioni europee. Di lui posso dire che ho molta stima.
Angela Merkel, Corriere della Sera

HA PARLATO DE GAULLE. Con Berlusconi alla guida del governo l’Italia non era più credibile. Trascinava l’Italia verso il basso, incarnava il discredito del suo paese. Vederlo nei summit internazionali aveva un lato patetico.
Nicolas Sarkozy si lascia andare off the records secondo il Canard enchaîné, Corriere della Sera

S’È VISTO ECCOME. La partenza di Berlusconi sblocca la situazione e calma i mercati.
Nicolas Sarkozy si lascia andare off the records secondo il Canard enchaîné, Corriere della Sera

E REPUBBLICA CREDETTE. Ma tre cattolici impegnati nella società sono comunque un grande risultato per una Chiesa che ha archiviato il berlusconismo, dopo avergli fatto sponda in passato, rivendicando un ruolo dei credenti molto più attivo e molto più visibile.
Goffredo De Marchis sui ministri cattolici nel governo Monti, la Repubblica

TRANQUILLI, CI ODIAMO ANCORA. Noi non siamo alleati né col Terzo Polo, né col Pdl: non ci sono né larghe intese né nuove coalizioni.
Rosy Bindi intervistata da Federico Geremicca, la Stampa

IO PREFERISCO LE CAUSETTE MILIONARIE. Cos’ha provato nel vedere la folla che lo insultava (Berlusconi, ndr) sotto casa? «Gli insulti sono sempre un elemento di inciviltà. Ma talvolta il popolo ha bisogno di uno sfogo, più folkloristico che sostanziale».
Carlo De Benedetti intervistato da Aldo Cazzullo, Corriere della Sera

CHE SCHIFO, MI PIACE. Nirvana stupisce prima di tutto per l’assenza di tabù verbali e narrativi (…). C’è una lunga sequenza – esilarante ma un po’ eccessiva – con un torturatore sodomita che cerca di costringere un malcapitato prigioniero a confessare. La trama non è chiarissima, ma poco importa (…). Lo humor è un po’ greve, i disegni funzionano, la storia deve trovare il giusto ritmo. (…) Resta la voglia di leggere il secondo numero.
Stefano Feltri recensisce il fumetto Nirvana, il Fatto quotidiano

COSTITUZIONE TEATRALE. Qui dentro è nata l’idea di occupare il Teatro Valle, qui abbiamo deciso di dire basta alla sottrazione di democrazia cui rischiamo di assuefarci. Allora noi offriremo uno speciale corso di Obbedienza Sociale: meglio star pronti a reagire secondo il dettato costituzionale, e in sua strenua difesa, quando qualcuno ci vuol derubare civicamente. E poi serate di musica, arte, spettacolo. Ci stiamo diverntendo, e abbiamo ragione da vendere: perché mai dovremmo mollare?
Sabina Guzzanti giustifica l’occupazione dell’ex Cinema Palazzo, il Fatto quotidiano

NON ERA UMA THURMAN? Sì siamo fatti della stessa sostanza dei sogni, come ci dice Prospero nella Tempesta.
Veronica Raimo, Corriere della Sera

MAGARI IL MIO COIFFEUR. Forse di questo abbiamo bisogno, oggi, in Italia: di un uomo tranquillo e competente.
Beppe Severgnini, Corriere della Sera
 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Arexons lancia un’applicazione per rispondere a dubbi e curiosità sui prodotti più indicati per la cura e la manutenzione dell’auto.

La monovolume coreana, disponibile anche a sette posti, beneficia di un restyling di metà carriera che porta in dote inedite dotazioni multimediali e di sicurezza. Grazie a un nuovo pack tecnico si riducono i consumi del 1.7 td da 115 cv.

Debutta a Parigi l’edizione limitata a 50 esemplari della serie speciale ispirata al marchio nautico italiano. Alla dotazione full optional e alle finiture ricercate si accompagnano motori a benzina 1.2 aspirato da 69 cv o 0.9 TwinAir turbo da 85 o 105 cv.

Grazie alla partnership con l'azienda di Asolo, l'airbag per motociclisti entra nella collezione BMW Motorrad. Ci sono proposte di vari colori, per uomo e donna.

Gli atleti dello scatto fisso saranno a Milano, il 1 ottobre, per giocarsi la vittoria finale del Red Hook, il criterium più ardito del mondo.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana