Google+

Alla locanda Borgo Comello per una cena semplice, tradizionale e con qualche sorpresa

settembre 14, 2013 Tommaso Farina

Cucina di confine, nel vero senso della parola. Vai a Gorizia, e poco oltre c’è la Slovenia. Terra di ricordi, di battaglie, di caduti, purtroppo di sconfitte (Caporetto resta una macchia incancellabile) ma anche di rivincite. Attorno alla bella cittadina in cui si respira ancora l’aria dell’Impero, ecco il Collio Goriziano: terra di vini bianchi tra i più grandi d’Italia, ma anche di rossi inaspettati e suadenti. Una terra da visitare.

Dopo una passeggiata tra le vigne, non c’è niente di meglio che andare a Farra d’Isonzo, e rifocillarsi alla Locanda Borgo Colmello. In una zona defilata, in mezzo ai vigneti e in prossimità del museo della civiltà contadina, c’è questa cascina, che contempla un’osteria dalla calda sala invernale, e dal fresco cortile estivo. Identica per tutte le stagioni la professionalità del servizio, così come la scelta dei vini, che prevede opzioni al calice, naturalmente imperniate sul territorio.

Di cucina, si svaria dal Friuli alla fresca inventiva con abilità. Memorabile il “toc en braide”, antipasto carnico costituito da polenta con panna e ricotta affumicata. Se no, sformatino di zucchine con fonduta di formaggio Latteria, o filetto di maiale alla misticanza con pesche. Di primo, semplici e ghiotti i blecs (li abbiamo già incontrati, sono maltagliati) di grano saraceno col ragù di carne, oppure l’insalata di orzo, o la vellutata di zucchine col raro, aromatico e friulanissimo “formadi frant”. Un capolavoro, tra i piatti forti, l’aromatico ma leggero vitello tonnato con patate al prezzemolo. Però c’è anche l’insalata di carni bianche gratinate al curry, e il roast beef alla senape.

Dolci semplici, come la gelatina di melone o il croccantino nocciole e rum. In sintesi: semplicità prima di tutto. Ed estrema soddisfazione. Prezzo: sui 35 euro a testa. Sarà interessante anche provarlo d’inverno, quando fanno irruzione tanti robusti piatti locali. Ma anche nella tarda estate, Borgo Colmello si è rivelato indirizzo preziosissimo, e delizioso.

Per informazioni
Locanda Borgo Colmello
strada Della Grotta, 10 – Farra d’Isonzo (Gorizia)
Tel. 0481 889013
Chiusura: domenica sera. In estate, lunedì e sabato 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

1 Commenti

  1. Franz says:

    scusa so che non c’entra niente, ma evitiamo di parlare di “rivincite” per quanto riguarda la guerra del 15-18.

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Banco alimentare

Tempi Motori – a cura di Red Live

Il model year 2019 della roadster jap aggiunge 24 cv al 2 litri benzina e una serie di novità nella sicurezza. Per una roadster ancora più "jinba ittai"

L'articolo Mazda MX-5 2019, più cavalli e sicurezza proviene da RED Live.

Lanciata dal marchio inglese Oxford la linea Mint, dal caratteristico profumo di menta, comprende prodotti per la pulizia e la manutenzione dei veicoli a due ruote

L'articolo Gamma Oxford Mint Cleaning proviene da RED Live.

215 cv, 10 kg in meno e il debutto delle alette aerodinamiche. Questa versione speciale della RSV4 RF allestita con pezzi di Aprilia Racing di carne al fuoco ne mette davvero tanta. E noi ce la siamo gustata dal primo all’ultimo boccone. Al Mugello, dove le ali servono davvero.

L'articolo Prova Aprilia RSV4 RF FW 2018 proviene da RED Live.

Diventate capienti come le familiari grandi di qualche anno fa, le SW medie stanno vivendo una seconda giovinezza. Così come la Peugeot 308 SW GT Line, che ora si aggiorna nella tecnologia e diventa ancora più “connessa”. Schermo generoso e Mirror Screen La succosa novità della Peugeot 308 SW GT Line è la presenza di […]

L'articolo Peugeot 308 SW GT Line, <BR> adesso “parla” con lo smartphone proviene da RED Live.

La Casa di Noale propone due motorette brillanti ed economiche: sono le Aprilia RX e SX 125, una enduro, l’altra motard, entrambe vendute a 4.020 euro.

L'articolo Prova Aprilia RX e SX 125, per i nuovi 16enni proviene da RED Live.