Google+

Leggi il New York Times, frocio di un omofobo

maggio 4, 2012 Redazione

QUANDO ERO GIOVANE IO. Le costituzioni ottocentesche erano più previdenti delle nostre.
Giovanni Sartori, Corriere della Sera

FACTA, NON PUGNECTA. In genere prevedevano uno stato di necessità, di emergenza, di assedio (che in Italia il governo Facta chiese invano nel 1922 per fermare la marcia su Roma di Mussolini).
Giovanni Sartori, Corriere della Sera

HIGHLANDER. Conosco l’obiezione: se non c’è Monti cade tutto, finiamo come la Grecia. Ma la realtà – nel mio scenario – è che Monti c’è sempre.
Giovanni Sartori, Corriere della Sera

IL SOLITO EGOCENTRICO. Su un muro si legge: «Merde, via dal cazzo», e sembra dedicato ai giornalisti.
Piero Colaprico «nella periferia di Milano che si è arresa all’omertà», la Repubblica

D’ORA IN POI SOLO CALCI. «Addio al pugno duro di Equitalia, i Comuni faranno un’altra società».
Titolo dell’intervista a Graziano Delrio, presidente dell’Associazione nazionale dei Comuni italiani, la Repubblica

TI GONFIO DI BOT. Proposta del Partito Democratico per onorare i debiti di Stato, Asl e Comuni: «Le banche paghino le imprese con Bot in garanzia».
Occhiello e titolo della Repubblica

PER UNA DEMAGOGIA PIÙ GRANDE. Per Amato «è sgradevole» quanto sta accadendo sul tema del finanziamento pubblico, ma forse «è un’occasione unica per riconquistare la fiducia di cui c’è bisogno». Ma i partiti devono essere all’altezza di un compito tanto difficile, «e di sicuro non lo è chi pensa di assolverlo con atti vistosi di piccola demagogia».
La Repubblica riprende un editoriale di Giuliano Amato sulla rivista dalemiana ItalianiEuropei

RISO AMARO. Per dire: ci sono senatori che ora entrano, regolarmente, alla buvette di Palazzo Madama (…). Un posto magnifico dove si mangia malissimo: eppure i senatori adesso entrano e, pazienti, si mettono in coda al bancone. Facce che non si erano mai viste prima, ti raccontano sorpresi (e un filino amareggiati) i camerieri.
Fabrizio Roncone, Corriere della Sera

LA TROTA SILURO. Ventinove esami universitari del corso triennale dati in un solo anno.
Leonard Berberi e Giuseppe Guastella sulla laurea albanese di Renzo Bossi, Corriere della Sera

CI PIACE VINCERE FACILE. Formigoni confonde i ruoli. Ci invita a fornire la prova che «qualcuno gli paga le vacanze». Ma un giornale non è un tribunale. Un giornale fa inchieste, e fa domande al potere. Sta al potere dimostrare con i fatti la sua correttezza etica e politica.
Massimo Giannini, la Repubblica

AAAAAAAH. Ma l’eccitazione che si respira nell’aria la genera l’Urlo.
Massimo Gaggi, Corriere della Sera

ALLORA EPURIAMOLI TUTTI. O chi denuncia mistifica la realtà, o chi discrimina se ne deve andare. La scuola deve essere il primo luogo in cui si sperimenta l’incontro tra culture.
Pierfrancesco Majorino, Corriere della Sera

E VINCERÒ MISS ITALIA. Perché compro attraverso un gruppo di acquisto solidale? Perché voglio mangiare bene, genuino, sostenere i piccoli produttori locali e insieme rispettare l’ambiente.
Un anonimo “gassista” in un articolo di Alessandra Mangiarotti, Corriere della Sera

TOCCHERÀ CONVOCARE QUARESMA. Il caso Tymoshenko sta gettando l’uomo forte di Kiev Viktor Yanukovich in un isolamento sempre più grave. Il presidente della Commissione europea, José Manuel Durao Barroso, ha deciso che boicotterà le partite in Ucraina insieme a tutto il suo team.
Andrea Tarquini, la Repubblica

A FROCI! Molti attivisti per i diritti civili l’avranno pensato più volte: personaggi pubblici particolarmente duri contro gay e lesbiche, nascondono in realtà un’omosessualità latente. Ora il New York Times sembra dare basi scientifiche a questo “sentore”.
Il Fatto quotidiano

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

1 Commenti

  1. Loura Preissner scrive:

    I simply want to say I am very new to blogging and really loved this blog site. Probably I’m planning to bookmark your blog post . You definitely have remarkable posts. Kudos for sharing your web-site.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Debutta a Parigi la nuova gamma elettrica della city car tedesca. Il motore a zero emissioni eroga 82 cv ed è disponibile sia per la biposto fortwo coupé/cabrio sia per la cinque porte forfour. Autonomia di 160 km e ricarica più rapida che in passato.

La berlina sportiva del Tridente può ora contare su dotazioni multimediali e di sicurezza allineate alle rivali tedesche. Il V6 3.0 biturbo della versione d’ingresso a benzina eroga 350 cv anziché i precedenti 330 cv. Debuttano i pacchetti Luxury e Sport.

Il contest musicale King Of The Flow accompagna al debutto la crossover compatta giapponese. Tra chi voterà uno degli artisti protagonisti c'è in palio proprio una Toyota C-HR

La Casa svedese torna a proporre una wagon di grandi dimensioni (4,96 metri). Al design ricercato e ai sistemi di sicurezza d’ultima generazione si affiancano moderni quadricilindrici sovralimentati a benzina e gasolio. La guida è un’esperienza sensoriale fatta di lusso e sostanza.

L'Honda X-ADV potrebbe diventare capostipite di un nuovo genere: quello degli scooter medi con vocazione da giramondo. Nelle piccole cilindrate, però, il matrimonio tra scudo e tassello funziona già da molto tempo, come insegna il Booster

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana