Google+

Le tele sabbiose e criptiche di Pizzi Cannella

ottobre 9, 2012 Mariapia Bruno

Non ci sono figure umane nell’opera Veduta, solo cupole e case silenziose e immobili sotto un cielo dalle nuvole inquiete, abitato da uccelli svolazzanti. La materia cromatica è densa, come tutte le opere di Pizzi Cannella (1955), dove a un linguaggio raffinato di segni criptici, a tracce simboliche ricorrenti – come gioielli, lampadari e mappe geografiche – dal significato quasi esoterico, si sostituiscono di tanto in tanto imponenti abiti femminili da cerimonia, regali, maestosi. Opere il cui impasto quasi sabbioso ricorda le più crude immagini della pittura spagnola seicentesca, ammirabili dal prossimo 19 ottobre alla Galleria Mucciaccia di Roma all’interno di un progetto che prevede tre mostre parallele nelle splendide sale del cinquecentesco palazzo Muti-Bussi: Almanacco 4, Quadreria Roma e Le Regine.

Visibili fino al 20 gennaio 2013, le cinquanta opere raccolte per l’occasione si suddividono in una collezione di carte di medio-grande formato, in una raccolta di piccole tele che tanto rimandano ai cabinet pictures di gusto fiammingo, e nei ritratti delle sovrane che rappresentano il richiamo nell’arte dell’artista al sacro mondo femminile, e che donano alla bellezza della consorte, destinata irrimediabilmente a sfiorire, una sorta di maestosa immortalità, scandita da trame di tessuti dipinti al di fuori del tempo e dello spazio.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Le righe, si sa, rubano la scena a qualsiasi altro indumento del guardaroba e non tutti se le possono permettere. Ciò che ha fatto Rapha con questa fantasia, protagonista della nuova collezione Cross, è stato scegliere un accostamento di tonalità elegante e, soprattutto, ispirato all’abbigliamento indossato da Jeremy Powers (Rapha-Focus Team) alla conquista del titolo di campione nazionale […]

L'articolo Rapha presenta la nuova collezione Cross proviene da RED Live.

F1 2017 è un generatore virtuale di adrenalina. Un racing game emozionante e coinvolgente, completamente personalizzabile in base alle proprie esigenze. Il nuovo gioco di Codemasters affina la buona ricetta del 2016 e (ri)propone un solidissimo “simcade”, ovvero un efficace ibrido tra simulazione impietosa e arcade permissivo, immediato e profondo. Il risultato? Senza controllo di trazione […]

L'articolo F1 2017 è pura adrenalina virtuale proviene da RED Live.

Con il nuovo Peugeot Belville, la Casa del Leone s’inserisce in uno dei mercati più floridi in assoluto: quello degli scooter piccoli a ruota alta. È disponibile in due cilindrate (125 e 200) con prezzi a partire da 2.950 euro

L'articolo Prova Peugeot Belville proviene da RED Live.

Che Kia sia un’azienda coreana Doc è assodato ma è altresì vero che il suo quartier generale europeo si trova ad appena 500 metri dall’entrata del Salone di Francoforte. E’ quindi normale che Kia viva la kermesse tedesca in modo speciale, come la fiera di casa, quella in cui sfruttare il fattore campo favorevole per […]

L'articolo Kia Proceed Concept: il futuro passa da qui proviene da RED Live.

Tucano Urbano gioca d’anticipo su EICMA e presenta ora la collezione autunno/inverno 2017/2018. Per chi viaggia in moto 365 giorni all’anno.

L'articolo Tucano Urbano collezione autunno/inverno 2017/2018 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana