Google+

Le metamorfosi di Luca Serra

marzo 6, 2012 Mariapia Bruno

«Non voglio che la pittura sia esattamente ciò che sono in grado di fare o di dare, ma sono affascinato dall’evento, da ciò che accade. Mi interessa che il risultato sia qualcosa che io non ho eseguito, che non sono capace di fare, ma che sia un accadimento reale di cui io sono spettatore, il primo spettatore della mia pittura». È raro trovare un pittore che scende al livello di chi osserva qualcosa creata da qualcun altro con il desiderio di voler quasi cancellare quella fase che lo ha portato al compimento della sua creazione per gustare – chiudendo la porta in faccia alla fortuna di poter conoscere cosa accade dietro le quinte – l’oggetto compiuto con tutto il mistero alle sue spalle. È Luca Serra il personaggio in questione, bolognese trapiantato in Spagna, padre dei quaranta calchi su tela che verranno esposti dal prossimo 8 marzo fino al 14 aprile alla Lorenzelli Arte di Milano.


All’interno della retrospettiva “Gris y Grandes Dibujos” che lo mette in primo piano, si potrà conoscere il lavoro di assemblaggio di Serra e scoprire la sua passione per il cemento, i pigmenti, il catrame, le polveri, le pitture. L’artista gioca con questi materiali che reagiscono fra loro trasformandosi, dando vita a qualcosa di completamente diverso dalla sua essenza originaria. È l’idea della metamorfosi ad affascinarlo e ad affascinarci. L’idea, lasciando da parte Ovidio, che una serie di eventi –  seppur da noi provocati – possono dare luce a qualcosa che si stacca totalmente dal nostro controllo e dalla nostra originaria intenzione.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.

4 metri e sessantuno, tanto spazio interno, trazione integrale e un comfort degno di un’auto executive. Con queste premesse il Traveller 4x4 Dangel si presta a essere una valida alle auto? Lo abbiamo guidato una settimana per capirlo

L'articolo Prova Peugeot Traveller 4×4 Dangel proviene da RED Live.

A Mandello del Lario sono attesi migliaia di appassionati del marchio, per un lungo weekend a base di divertimento, test e grandi anteprime

L'articolo Moto Guzzi Open House, 7-9 settembre 2018 proviene da RED Live.