Google+

Le correnti della scultura ottocentesca si raccontano al Palazzo Binelli di Carrara

giugno 27, 2011 Mariapia Bruno

 Protagonisti dell’Ottocento scultoreo Antonio Canova, Lorenzo Bartolini, Bertel Thorvaldsen e molti altri seguaci della vetrina di tendenze e gusto rappresentata dall’Accademia di Carrara, hanno operato per tutto il corso diciassettesimo secolo fino agli anni ’30 del Novecento, lasciandoci una serie di splendide creazioni, tra bassorilievi, calchi e opere a tutto tondo. Ad aprire l’esposizione D’Après Canova. L’800 a Carrara . L’Accademia e i suoi maestri a Palazzo Binelli, è il ritratto di Letizia Ramolino Bonaparte, di Antonio Canova  – da lui stesso donata all’Accademia nel 1810 – con cui il maestro indica agli altri scultori carraresi il modello ideale da cui prendere spunto, raffigurante la protagonista nella veste idealizzata di Agrippina.

 

Seguono questa prima opera alcunesculture come Il Mercurio di Benedetto Cacciatori, Paride offerente, la Psiche e la Psiche svenuta di Pietro Tenerani, che contribuiscono a determinare sempre piu’ lo stile inconfondibile della Scuola di Carrara, Le Ore di Thorwaldsen, caratterizzate da una nuova connotazione psicologica e da un nuovo movimento che alleggerisce l’austerità compositiva tradizionale, per poi arrivare alle opere di Pietro Lazzerini e Carlo Nicoli in cui all’universo neoclassico si sostituisce l’imitazione dal vero.   

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Se non hai ancora trovato il regalo giusto per te o per i tuoi amici di pedalate esplora la nostra lista di doni. 3EPIC WINTER RIDE – ISCRIZIONI A PARTIRE DA 10 EURO Nutrite una passione per la fat bike e vi piacerebbe farvi il regalo di pedalare sulla neve dal Lago ghiacciato di Misurina […]

L'articolo Bici, le idee regalo per il Natale 2017 proviene da RED Live.

I nuovi Michelin Road 5 alzano l’asticella: c’è più grip sul bagnato rispetto ai Pilot Road 4 e il degrado delle prestazioni è più costante

L'articolo Michelin Road 5, turistiche (non) per caso proviene da RED Live.

Nata dalla collaborazione tra Lapo Elkann e Horacio Pagani, la Pagani Huayra Lampo è una speciale one-off che s’ispira alla mitica Fiat Turbina

L'articolo Huayra Lampo, la Pagani di Lapo proviene da RED Live.

Una M5 è già di per sé abbastanza esclusiva e performante? Non tutti la pensano in questo modo. Tanto che la BMW ha presentato i nuovi accessori della linea M Performance dedicati alla berlina sportiva della Motorsport. Un’anteprima affiancata dall’unveiling della M3 30 Years American Edition. Una versione speciale allestita per celebrare i 30 anni […]

L'articolo BMW M5 M Performance: fibre preziose proviene da RED Live.

I nuovi Kymco People S 125 e 150 2018 si rifanno nel look e sfruttano motori di ultima generazione. Piccole novità anche nella ciclistica, aggiornata e ora più rigida.

L'articolo Kymco People S 125 e 150 2018 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download