Google+

Le chiese e il design contemporaneo al Museo Diocesano di Milano

novembre 30, 2012 Mariapia Bruno

In principio erano di pietra a una o tre navate e vi facevano accesso solo i credenti cristiani, convocati nella chiesa a loro più vicina. Oggi sono immense, imponenti, maestose, di legno, di marmo e di vetro, le nuove chiese moderne richiamano non soltanto una massa di fedeli. Che siano alte come le cattedrali francesi o ampie come la Basilica di San Pietro o la “Cattedrale del Mare” descritta da Falcones nell’omonimo libero, le chiese invitano chiunque a farvi accesso, forti delle loro opere d’arte e delle loro architetture nate dalle mani dei più noti progettisti. Sono infatti state ideate da Fuksas, Isolarchitetti, Lisi, Moneo, Craig Hartman (SOM), Ziegler-Cooper e Rohn le tre chiese italiane e le tre cattedrali statunitensi protagoniste della mostra Genius loci. Chiesa e dialogo. Due continenti a confronto tra memoria e modernità, aperta da qualche giorno  (e fino al 6 gennaio 2013) presso il Museo Diocesano di Milano.

Si tratta di Santa Maria in Zivido di San Giuliano Milanese di Isolarchitietti, San Paolo Apostolo di Foligno di Fuksas, San Paolo Apostolo a Frosinone di Lisi e delle cattedrali di Oakland di Hartman, quella di Houston di Ziegler-Cooper e Rohn, e di Los Angeles di Moneo. Sono opere dal disegno architettonico e liturgico molto diverso che incarnano la svolta portata cinquant’anni fa dalla Costituzione liturgica Sacrosanctum Concilium riguardante la riflessione su come l’architettura e l’arte contemporanea possono ospitare ed esprimere la parola di Dio.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

No, decisamente la Volkswagen non poteva restare a guardare. Il segmento delle B-Suv, vale a dire delle sport utility compatte, vive un momento di grande fermento e successo. La Casa tedesca, che sinora aveva nella Tiguan la proposta più “piccola”, doveva correre ai ripari. Ecco dunque avvicinarsi la presentazione ufficiale, prevista in occasione del Salone […]

L'articolo Volkswagen T-Roc: pronta alla battaglia proviene da RED Live.

L’abito non fa il monaco. Mai affermazione fu più vera, specie nel caso della concept Infiniti Prototype 9, presentata in occasione del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, e forte di una linea ispirata alle monoposto degli Anni ’30 e ’40. L’aspetto, come accennato, non deve però trarre in inganno: il “cuore” è decisamente […]

L'articolo Infiniti Prototype 9: sotto mentite spoglie proviene da RED Live.

Il Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, rappresenta da sempre un evento speciale per la BMW. La Casa di Monaco è infatti solita stupire presentando delle concept che anticipano modelli pressoché pronti a entrare in produzione. Quest’anno tocca a una delle roadster più affascinanti mai realizzate, oltre che una delle vetture più “anziane” della […]

L'articolo BMW Z4 Concept: una linea da urlo proviene da RED Live.

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana