Google+

L’abbuffata romanesca anche per chi abita al nord

aprile 4, 2017 Tommaso Farina

IMG_5045-23-03-17-14-09

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) – Finora su Tempi vi abbiamo accompagnato tante volte a mangiare a Roma. E se vi saltasse il ticchio di una bella abbuffata romanesca pur abitando al nord? Magari a Milano o in Brianza? Potrebbe venirvi la voglia di affidarvi a Luca e Nico. Il singolare sodalizio tra un brianzolo (Luca) e un romano “de Roma” (Nico) si è concretizzato a Monza, nella singolarissima Hostaria Romana Quinto Quarto.

In una via defilata, dalle parti del Rondò dei Pini, troverete queste sale debitamente rustiche, decorate con qualche elemento di folclore capitolino per nulla invadente, e serrate da un ospitale bancone. Il clima mette a proprio agio, grazie a un servizio sportivo e alla mano, che non lesina la simpatia.Dalla cucina a vista, esce più o meno un prontuario della cibaria trasteverina come ve la aspettereste in loco.

L’antipasto misto prevede un supplì, un classico fiore di zucca fritto ripieno di mozzarella e alici, una pizzetta fritta con la mortadella (o, come dicono a Roma, la “mortazza”), una cucchiaiata di puré di fave con cicoria, il carciofo alla romana nonché (figurarsi se potevano mancare) le croccanti puntarelle, un must di ogni locale romano degno di questo nome.

Di primo, la scena è tutta per la quaterna della tradizione: amatriciana, gricia, cacio e pepe e, soprattutto, carbonara, preparata a partire da spaghettoni del pastificio Maiella, guanciale dei colli viterbesi e dall’uovo tenuto debitamente cremoso. Davvero da sottoscrivere.

IMG_5048-23-03-17-14-09

Per secondo, ci sono i saltimbocca; le salsicce alla trasteverina; l’abbacchio; la coda alla vaccinara. E ci sono le polpette al sugo, di una bontà orgasmica, capaci di ricordare analoghi piatti assaporati nelle superstiti trattorie di via del Governo Vecchio (i lettori di Tempi si ricorderanno Da Tonino, che le fa molto simili).

Chiusura in dolcezza con la crostata e il tiramisù.

Quanto alla spesa, siamo sui 45 euro, per bere anche da una onesta lista di vini che contempla varie referenze laziali. Per immergersi nel clima della Capitale senza prendere il Frecciarossa.

Per informazioni
Hostaria Romana Quinto Quarto
www.quintoquartomonza.it
Via Col di Lana, 24 – Monza
Tel. 331.2978100
Sempre aperto

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Cos’è Le Northwave Extreme RR sono il modello di punta della gamma dedicata al ciclismo su strada. Utilizzo Ciclismo amatoriale al massimo livello, gare amatoriali e professionistiche. Com’è fatto Il nome dice molto della destinazione di queste scarpe: come se non bastasse “Extreme”, in Northwave hanno pensato di aggiungere RR, declinando la sigla con un […]

L'articolo Northwave Extreme RR (Road Race) proviene da RED Live.

Dopo aver provato l’hoverboard DOC 6.5, sicuramente il più particolare fra i gingilli elettronici proposti da Nilox, abbiamo deciso di fare un passo indietro (nel senso di ardimento) e posare i piedi con un equilibrio più immediato su altri due prodotti legati alla mobilità elettrica: il monopattino DOC PRO e lo skateboard DOC Skate. DOC PRO […]

L'articolo Prova Nilox DOC Pro e Skate+ proviene da RED Live.

Una giornata molto particolare ci ha permesso di apprezzare il passato e il presente delle cabriolet marchiate DS. E abbiamo scoperto anche qualche analogia…

L'articolo DS: tra ieri e oggi proviene da RED Live.

“Come on, baby, light my fire, try to set the night on fire…” la musica è a tutto volume. L’accendo come un preriscaldamento che inizia a darmi la carica giusta. Questa canzone poi è un must; riesce a entrarmi nelle vene e accompagnare l’adrenalina verso l’alto. Direi che ne ho bisogno, visto che con la […]

L'articolo Prova Garmin Varia UT800, torcia e coraggio proviene da RED Live.

Essere la wagon più venduta in Europa dal 2014 è un primato di cui in Skoda vanno giustamente fieri. Eliminando stereotipi e status e con un pubblico che capisce il vero valore di quello che guida conquistare il successo per il marchio ceco non è stato difficile. Perché la sostanza c’è, ed è una sostanza […]

L'articolo Prova Skoda Octavia Wagon 2017 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana