Google+

La natura morente dei nostri giorni vista da Jernej Forbici

settembre 12, 2012 Mariapia Bruno

Immaginate di fare un passo in un microcosmo dove la temperatura di 45 gradi uccide tutte le piante, dove al posto di rigogliosi alberi e cespugli fioriti gli unici elementi che sopravvivono sono finti fiori di plastica. E’ la triste e pericolosa condizione alla quale il nostro pianeta si sta avvicinando in modo sempre più veloce, che tra qualche decennio impedirà a molte specie di sbocciare, una condizione che ha molto turbato il giovane artista sloveno Jernej Forbici (1980) il quale, attraverso le sue opere pittoriche, racconta e denuncia gli errori compiuti dall’uomo nei confronti della natura. Protagonista della retrospettiva Jernej Forbici. Last Flowers, che dal prossimo 18 settembre a 26 ottobre 2012 sarà visibile alla Galleria Bianca Maria Rizzi & Matthias Ritter di Milano, il pittore ci mette sottilmente di fronte al problema del riscaldamento globale.

 

Sono lontane le vedute serene e brulicanti di erbe e foglie dei paesaggisti ottocenteschi che l’artista ha studiato superando il concetto di natura idilliaca e approdando a una modernissima lirica della natura morente. La sofferenza del pianeta che egli descrive risente soprattutto dei suoi ricordi d’infanzia, trascorsa nelle vicinanze della falda acquifera della zona del Maribor, nel nord-est del suo paese, una discarica micidiale invasa dalle scorie non eliminate di una vicina industria di alluminio. Un ricordo che si fa materia sulla tela che racconta senza eccessi e in modo elegante quegli scorci di bosco fantasma, quei profili scheletrici degli alberi e quei fiumi di impura iridescenza.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

In sella a una delle moto più speciali mai prodotte da BMW. La HP4 Race porta all’estremo il concetto di moto sportiva. Leggerissima potentissima, va fortissimo ma non è un mostro impossibile da domare, anzi… 80.000 euro sono tanti? Forse ma dopo che l’hai guidata potresti cambiare idea.

L'articolo Prova BMW HP4 Race proviene da RED Live.

COSA: LA LEGGENDA DI BASSANO, 500 km sulle Dolomiti  DOVE E QUANDO: Bassano del Grappa, Vicenza, 22-25 giugno “La Leggenda di Bassano” è una vetrina viaggiante di pezzi unici, una gara di regolarità riservata esclusivamente a vetture Sport-Barchetta costruite fino al 1960. Tra queste anche la Ferrari 250 Testa Rossa del 1958, che affronterà le più belle strade […]

L'articolo RED Weekend 22-25 giugno, idee per muoversi proviene da RED Live.

Sul mercato dal 2010 e aggiornata nel 2014, la Lexus CT200h iniziava a soffrire di uno sdoppiamento della personalità. A una meccanica moderna si accompagnava infatti una linea ardita sì, ma ormai un po’ datata. Una contrapposizione ora sanata dalla divisione di lusso Toyota che sottopone la propria berlina ibrida a un restyling sia estetico […]

L'articolo Lexus CT200h MY18: il cuore non si tocca proviene da RED Live.

Vernice opaca Verde Alpi, vetri posteriori oscurati e un’indole sportiveggiante: la Fiat 500X, una delle SUV compatte più apprezzate sul mercato, debutta nell’inedito allestimento S-Design, disponibile sia per la configurazione “cittadina” City Look sia per quella più fuoristradistica Off-Road Look. Prezzi da 19.950 euro. Vernice satinata a 1.300 euro La Fiat 500X, che condivide la […]

L'articolo Fiat 500X S-Design: urban look proviene da RED Live.

Il Festival della velocità si avvicina e, come ogni anno, la McLaren celebra il rito di Goodwood con una novità. Quest’anno tocca alla 570S Spider, vettura che va ad ampliare la gamma delle Sport Series in attesa dell’entrata a listino della nuova 720S, massima esponente della famiglia Super Series. Trasmissione a doppia frizione Non manca […]

L'articolo McLaren 570S Spider: io non ingrasso proviene da RED Live.

Strategie di Content Marketing - Video Academy di MailUp - banner iscrizione
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana