Google+

La nascita della nostra nazione

gennaio 19, 2011 Mariapia Bruno

 Una mostra che ruota attorno a un solo capolavoro quella proposta dal Centro Matteucci per l’Arte Moderna di Viareggio (che sarà inaugurata il prossimo 22 gennaio) in cui la grande opera di Giovanni Fattori “Garibaldi a Palermo” ci racconta una bella pagina del nostro Risorgimento.

 

La tela, dipinta intorno al 1860, in contemporanea quindi con i moti risorgimentali che hanno portato all’unificazione nazionale, è una delle raffigurazioni più note dell’Epopea dei Mille e quella che maggiormente ha ispirato grandi registi come Blasetti e Visconti per le loro inquadrature nei film 1860, Senso e Il Gattopardo. Forte è infatti il linguaggio figurativo e la forza narrativa che hanno reso l’opera totalmente adatta alla trasposizione filmica dei cineasti.

 

Accanto a questo suggestivo capolavoro verranno esposti alcune creazioni di Borrani, Buonamici, Bechi e dello stesso Fattori, che avranno il compito di contestualizzare e completare quello che puo’ essere definito una sorta di <<dossier storico pittorico>>. La mostra rimarrà aperta fino al 13 marzo 2011. 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La berlina sportiva del Tridente può ora contare su dotazioni multimediali e di sicurezza allineate alle rivali tedesche. Il V6 3.0 biturbo della versione d’ingresso a benzina eroga 350 cv anziché i precedenti 330 cv. Debuttano i pacchetti Luxury e Sport.

Il contest musicale King Of The Flow accompagna al debutto la crossover compatta giapponese. Tra chi voterà uno degli artisti protagonisti c'è in palio proprio una Toyota C-HR

La Casa svedese torna a proporre una wagon di grandi dimensioni (4,96 metri). Al design ricercato e ai sistemi di sicurezza d’ultima generazione si affiancano moderni quadricilindrici sovralimentati a benzina e gasolio. La guida è un’esperienza sensoriale fatta di lusso e sostanza.

L'Honda X-ADV potrebbe diventare capostipite di un nuovo genere: quello degli scooter medi con vocazione da giramondo. Nelle piccole cilindrate, però, il matrimonio tra scudo e tassello funziona già da molto tempo, come insegna il Booster

La piccola di Russelsheim debutta al Salone di Parigi in una nuova versione che strizza l'occhio al mondo dei Suv. Ha un assetto rialzato di 18 mm e un look fuoristradistico

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana