Google+

La morte di Mango e la civiltà atea

dicembre 10, 2014 Camillo Langone

Articolo tratto da Il Foglio Fatalità vuole che mentre leggevo le critiche alla pubblicazione del video di Mango morente stessi studiando storia dell’arte, e proprio i capitoli dedicati ai memento mori. Ci fu un tempo in cui la morte, di più, l’agonia, veniva rappresentata realisticamente e non era certo un tempo di sciacallaggio mediatico. Si osservi il monumento sepolcrale di Luigi XII di Francia e di sua moglie Anna di Bretagna, fissati con la smorfia del trapasso. O quello del cardinale La Grange, col corpo già in decomposizione. Si rammenti che erano ritratti ufficialissimi e celebrativi. Era tutta la civiltà cristiana a non temere lo spettacolo della morte, certo per il grande esempio di morte in pubblico fornito da Gesù Cristo. Il video di Mango mi ha ricordato una deposizione, Pontormo e Pasolini ne avrebbero tratto capolavori e qui esorto gli eccellenti pittori viventi a cimentarsi su tanto soggetto. L’influsso cristiano sembrava giungere anche negli ambienti anticlericali: si veda il ritratto di Mazzini sul letto di morte, capolavoro di Silvestro Lega che certo non voleva compiere un vilipendio di cadavere ma rendere un estremo omaggio. Invece la civiltà atea non sa cosa farne della morte, non sa trarne nessun insegnamento, ed ecco pertanto le facili indignazioni e le facili cremazioni. (Se è per questo non sa trarre alcun insegnamento nemmeno dalla vita, ed ecco pertanto le proteste per le mamme che allattano nei ristoranti).

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Motori al minimo. Guardo a sinistra, mi rendo conto che se sommo l’età dei due piloti che mi affiancano sulla griglia di partenza il risultato supera di poco la metà dei miei anni. C’è davvero da chiedersi cosa diavolo ci faccio qui io in mezzo a questa masnada di mocciosi dal polso molto (troppo) snodato. […]

L'articolo In pista al CIV con KTM RC390 – Ricomincio da 3 (e 90) proviene da RED Live.

Ha riscosso un successo superiore alle aspettative della stessa Renault e ora si rinnova per contrastare la concorrenza sempre più folta e agguerrita. Derivata dalla compatta Clio, la crossover Captur, sul mercato dal 2013, beneficia di un restyling sia estetico di sostanza, in special modo per ciò che concerne la scelta dei materiali e la […]

L'articolo Renault Captur 2017: cresce in qualità proviene da RED Live.

COSA: AUTOPROMOTEC, al via il Salone dell’aftermarket  DOVE E QUANDO: BolognaFiere, 24-28 maggio È ai blocchi di partenza una nuova edizione, la 27ª, di Autopromotec, la rassegna internazionale delle attrezzature e dell’aftermarket automobilistico, in programma dal 24 al 28 maggio a BolognaFiere. Saranno 14 i padiglioni, con settori raggruppati per categoria merceologica, e 5 le […]

L'articolo RED Weekend 24-28 maggio, idee per muoversi proviene da RED Live.

Dal 2012, anno della nascita, era restata pressoché immutata, facendo sì che nascessero vere e proprie leggende sulla sua longevità. Ora, finalmente, la Fiat 500L beneficia di un restyling nelle forme e nei contenuti. Un upgrade che, però, non coinvolge la meccanica, restata per l’ennesima volta invariata. Android Auto e Apple CarPlay La monovolume italiana […]

L'articolo Fiat 500L: cambia tutto, non il cuore proviene da RED Live.

Si infiamma il segmento delle hatchback sportive. La Renault non resta a guardare e risponde alle rivali più agguerrite del momento, vale a dire Ford Focus RS e Volkswagen Golf R, con la nuova generazione della Mégane RS. Attesa al debutto in occasione dell’imminente Gran Premio di F1 di Montecarlo, la media ad alte prestazioni […]

L'articolo Renault Mégane RS 2017: debutta a Montecarlo proviene da RED Live.

Strategie di Content Marketing - Video Academy di MailUp - banner iscrizione
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana