Google+

La grigliata all’americana in Friuli

novembre 22, 2015 Tommaso Farina

brasserie-flame-farina

Pubblichiamo la rubrica di Tommaso Farina contenuta nel numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti)

Avevamo già visto tempo fa come un bravo cuoco avesse rivisitato la classica costa di maiale alla griglia con tecnica americana: grandi risultati, ottimi gusti. E ora che direste se un grande chef pordenonese come Marco Carraro avesse deciso di tramutare Codroipo (Udine), il capoluogo del medio Friuli, nella capitale friulana del barbecue americano? Lui l’ha fatto: in una costruzione attigua all’albergo Gelsi, Marco ha inventato la Brasserie Flame ‘N Co.

Perché tutto questo inglese? Nessun problema: “Flame” si pronuncia così come si legge, in friulano. In questo modernissimo locale, inaugurato meno di un anno fa, tra tavoli comodi e atmosfera simpatica e accogliente nella sua modernità, va in scena la carne di qualità, nonché le più moderne cotture in grado di valorizzarla secondo i dettami della scuola d’oltreoceano, ma non solo.

Dal menù sono rigorosamente aboliti i primi piatti. Però si può partire con lo strepitoso prosciutto crudo D’Osvaldo; con le alici del Cantabrico con burrata di Andria; con la degustazione di salumi spagnoli; con le varie battute di manzo: quella al naturale, oppure ancora la Vertical Cru, una serie di sei piccoli assaggi di battute guarnite, in cui spiccano quella al chimichurri e quella al tartufo nero.

Poi, via con la carne. Le BBQ Ribs sono costine di maiale laccate con la salsa BBQ. Di rigore la fiorentina della casa. Per chi vuole spendere, c’è anche la vera Wagyu Beef della prefettura di Kagoshima.

brasserie-flame-farina2Strepitosa la picanha, ossia il codone di manzo tanto amato dai brasiliani, qui tagliata da un black angus americano di 150 giorni, servito con salsa barbecue e con un buonissimo puré di patate affumicate. I fanatici della tradizione friulana potranno in compenso trovare il classicissimo galletto alla brace.

In alternativa, un gran numero di hamburger. Quello chiamato Very Furlan è farcito con prosciutto di San Daniele e fricó di patate. Chiusura con il tiramisù CaldoFreddo, o coi dolci in vasetto. Da bere? Ottime birre artigianali e una discreta scelta di vini. Quanto al prezzo, preventivate tra i 30 e i 50 euro.

Per informazioni
Brasserie Flame ‘N Co.
www.flameandco.it
Via Circonvallazione Ovest, 12
Codroipo (Udine)
Tel. 0432 908257
Sempre aperto


Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Audi accelera sulla strada dell’elettrificazione della gamma. Dopo la presentazione della nuova A8, proposta al lancio nelle configurazioni V6 3.0 TFSI e TDI “mild hybrid”, vale a dire con impianto elettrico a 48 volt, ora anche le famiglie A4 e A5 beneficiano d’inedite motorizzazioni mHEV che portano in dote tutti i vantaggi fiscali e di […]

L'articolo Audi A4 e A5, è tempo di micro ibrido proviene da RED Live.

Arriva in gruppo tra gli ultimi, guarda tutti dritto negli occhi, mostra i muscoli e fa subito la voce grossa. E no, non è un bullo. Parliamo, piuttosto, della SUV Volkswagen T-Roc. Destinata a scendere in lizza nel segmento di mercato più frizzante, combattuto e attraente del momento, vale a dire quello delle sport utility […]

L'articolo Prova Volkswagen T-Roc proviene da RED Live.

In KTM hanno le idee chiare: il futuro della mobilità è elettrico. Ecco perché la nuova KTM Freeride E-XC, rinnovata da cima a fondo, è solamente un punto di partenza

L'articolo KTM Freeride E-XC, l’enduro green proviene da RED Live.

Prima erano una cosa sola. Ora sono divise. O meglio, in futuro avranno specializzazioni e target diversi. Volvo e Polestar, quest’ultima sino a ieri divisione ad alte prestazioni del brand svedese, si sono separate e vivranno di luce propria. Polestar, oltretutto, cambierà pelle, passando dall’elaborazione ufficiale dei modelli della Casa nordica alla realizzazione di vetture […]

L'articolo Polestar 1: il nuovo mondo proviene da RED Live.

Il progetto Émonda è nato per dimostrare che Trek era non solo in grado di costruire la bicicletta di serie più leggera al mondo, ma di renderla anche capace di offrire elevate performance. I confini della ricerca sembrano essere fatti perché li si possa superare e ciò che è successo con il MY 2018 lo dimostra: […]

L'articolo Nuova Trek Émonda 2018, la leggerezza non ha limiti proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download